/ Territorio

Territorio | 17 dicembre 2020, 09:55

A Laveno Mombello arrivano poesie e letture di libri via telefono per anziani soli

Iniziativa del Comune e della casa di riposo Menotti Bassani per regalare agli over 65 momenti di allegria e spensieratezza in questo momento di emergenza sanitaria in cui non ci si può incontrare di persona

A Laveno Mombello arrivano poesie e letture di libri via telefono per anziani soli

"Storie al telefono" è il titolo della curiosa iniziativa messa in atto dal Comune di Laveno Mombello, in collaborazione con il Centro Residenziale della casa di riposo Menotti Bassani, che ha l'obiettivo di tenere compagnia alle persone sole e anziane che vivono nella cittadina affacciata sul lago Maggiore, la cui solitudine è stata accentuata dall'emergenza sanitaria.

Gli over 65 interessati potranno candidarsi a ricevere una telefonata durante la quale un volontario leggerà un libro, una poesia o un racconto regalando un po' di compagnia ed emozioni; il Comune cerca ovviamente anche dei volontari a cui piace leggere e che si possano prestare come volontari della lettura via telefono, partecipando a un corso di formazione e potendo così regalare momenti di allegria a chi ne ha bisogno, diventando una voce amica. Per informazioni o per candidarsi a fare o ricevere telefonate si può chiamare la biblioteca comunale allo 0332/667403

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore