/ Territorio

Territorio | 04 dicembre 2020, 11:48

Nuovo Dpcm. La sindaco di Bodio non ci sta: «Una forzatura inaccettabile che non tiene conto delle esigenze dei cittadini»

La prima cittadina Eleonora Paolelli esterna tutta la sua contrarietà alle norme introdotte dal Governo e in vigore da oggi: «Inaccettabile non tenere conto della differenza tra piccoli e grandi Comuni e vietare alle famiglie divise da un confine di stare insieme a Natale».

Nuovo Dpcm. La sindaco di Bodio non ci sta: «Una forzatura inaccettabile che non tiene conto delle esigenze dei cittadini»

La sindaco di Bodio Lomnago Eleonora Paolelli non ci sta ed esterna tutta la sua contrarietà al nuovo Dpcm emanato dal Governo, in vigore da oggi e che regolerà le vite dei cittadini fino a dopo le feste natalizie. Un provvedimento che la prima cittadina definisce «inaccettabile» da diversi punti di vista. 

«E’ inaccettabile non tenere conto della differenza tra piccoli e grandi Comuni - dichiara Paolelli - è inaccettabile bloccare gli spostamenti e quindi vietare a famiglie separate da un confine di poter stare insieme il giorno di Natale. È inaccettabile non tenere conto delle esigenze dei cittadini, è inaccettabile non pensare a quelle persone sole, che neanche a Natale avranno la possibilità di stare in compagnia dei propri familiari. È inaccettabile pensare di evitare assembramenti solo il 25, 26 dicembre e il 1° gennaio; è inaccettabile pensare che questa sia la soluzione giusta e definitiva; il mio ruolo mi impone di rispettare queste scelte, ma vorrei combattere per migliorare queste norme scellerate. Spero che il nostro presidente Fontana e i nostri parlamentari possano fare qualcosa per migliorare questa forzatura». 

M. Fon.


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore