/ Politica

Politica | 04 dicembre 2020, 17:29

«Aermacchi: serve una regia politica. E il sindaco Galimberti non ha ancora revisionato il Pgt»

Azione presenterà a giorni un documento con osservazioni sull’opera di riqualificazione dell’ex sito industriale. Coletto: «Intervento apprezzabile, ma è necessaria una visione complessiva di Varese. Come verranno sfruttati gli oneri di urbanizzazione?»

«Aermacchi: serve una regia politica. E il sindaco Galimberti non ha ancora revisionato il Pgt»

Il futuro dell’area ex Aermacchi (leggi qui) rimane al centro del dibattito politico cittadino. Chi non si limita a contestare o a demolire le idee altrui è Azione, che sul progetto di rigenerazione (o riqualificazione) dell’ex sito industriale di 40 mila mq presenterà presto una serie di osservazioni e proposte, «nei limiti di quello che rimane, non dimentichiamolo, un intervento a regia principalmente privata e non pubblico».

A parlare è Carlo Alberto Coletto, referente varesino del partito, il cui parere generale sull’opera non è certo contrario tout court: «Si tratta di un’area degradata e come tale merita un volto nuovo. Dopo anni di amministrazione leghista ingessata, gli interventi fatti o promossi dall’amministrazione guidata dal sindaco Davide Galimberti sono, come in questo caso, apprezzabili, pur con un ben preciso limite: sono avvenuti a macchia di leopardo e non hanno guardato a una visione complessiva di Varese»

«Nello specifico dell’ex Aermacchi - continua Coletto - Azione ritiene sia innanzitutto necessaria una regia politica che possa delineare le priorità da seguire. E che il mantenimento del rilievo storico che possiedono alcuni edifici presenti nel sito sia doveroso e da non dimenticare».

In attesa del documento che verrà presentato nei prossimi giorni, Coletto ne anticipa uno dei contenuti principali: «Riguarda piazzale Foresio, area demaniale nelle immediate vicinanze dell’ex Aermacchi. Chiederemo al Comune se ci sono proposte che la riguardano, perché noi una l’abbiamo: sfruttare gli edifici da recuperare per un progetto di social housing, destinato ad aiutare le giovani coppie della città».

Un’altra osservazione sarà centrale: «A cosa verranno destinati gli oneri di urbanizzazione dell’intera opera di riqualificazione? Sfruttarli nel modo adeguato sarà un’opportunità importante per la città e l’argomento merita una seria riflessione».

Infine, Azione solleva e solleverà un’altra importante questione: la revisione del Pgt (Piano di governo del territorio): «Era uno dei punti fondamentali del programma presentato dal sindaco Galimberti - conclude incalzando Coletto - e non è stato ancora realizzato. Perché questo ritardo? Come si può prescindere dallo stesso nella ricerca di una visione ben precisa dell’identità cittadina?».

Fabio Gandini


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore