/ Territorio

Territorio | 24 novembre 2020, 11:06

"Scarpe Rosse", il video di Castiglione Olona contro la violenza sulle donne

Il filmato sarà online domani, 25 novembre, in occasione della giornata internazionale dedicata a questo tema, sul sito web del Comune. Protagonisti del video Elisabetta Brusa, presidente dell'Ordine degli avvocati di Varese, il comandante della polizia locale Maurizio Amicarelli e la psicologa Silvia Sacco

"Scarpe Rosse", il video di Castiglione Olona contro la violenza sulle donne

 

Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e per questo motivo il Comune di Castiglione Olona, in collaborazione con alcune associazioni locali, avevano in programma la seconda edizione di "Scarpe Rosse", una serie di appuntamenti nel mese di novembre per sensibilizzare al dire "No" alla violenza sulle donne e raccogliere fondi a favore del Centro EOS Varese e ICORE di Gorla Maggiore operanti a sostegno delle donne vittime di violenza.

A causa delle restrizioni imposte per l'aggravarsi dell'attuale emergenza epidemiologica, l'appuntamento 2020 di "Scarpe Rosse" è stato rinviato a data da destinarsi. Per sensibilizzare ed informare sull’argomento, l’amministrazione comunale ha comunque voluto produrre un contributo video che, mercoledì 25 novembre, in concomitanza con la Giornata Internazionale contro la violenza di genere, sarà pubblicato sul sito web del Comune (www.comune.castiglione-olona.va.it) e sui suoi canali social. “Castiglione sul web dice NO alla violenza sulle donne” sarà il titolo del filmato realizzato dal Comune di Castiglione Olona che vedrà la partecipazione dell’avvocato Elisabetta Brusa, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Varese, della psicologa dottoressa Silvia Sacco e del comandante della Polizia Locale di Castiglione Olona Maurizio Amicarelli con lo scopo di informare sulla violenza di genere dando utili e preziosi consigli su come gestire ed affrontare senza timore e vergogna le denunce di abusi.

L’Assessorato alle Politiche Sociali e Istruzione e l’Assessorato alla Cultura promotori dell'iniziativa “Scarpe Rosse” vogliono ringraziare associazioni, artisti, attori, musicisti ed autori per la disponibilità, l'impegno e la sensibilità con cui si sono spesi per permettere l'organizzazione di questa iniziativa  che solo il difficile periodo che stiamo affrontando ne ha impedito la realizzazione.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore