/ Busto

Busto | 16 settembre 2020, 13:12

Spaccio e consumo di droga, controlli a raffica della polizia a Busto Arsizio

Spaccio e consumo di droga, controlli a raffica della polizia a Busto Arsizio

Poco dopo le 21 di ieri transitando in viale Stelvio, l’attenzione degli uomini della Squadra Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, è stata attirata da tre giovani fermi nel parcheggio dell’Enaip vicino ad una autovettura. Avvicinandosi ai giovani, gli uomini in divisa hanno subito avvertito un forte odore di cannabis notando contemporaneamente a terra dei residui di spinelli.

I giovani, tutti italiani di età compresa tra i 17 e i 20 anni residenti in città, hanno subito ammesso di essere intenti a fumare uno spinello accettando di buon grado i dovuti accertamenti e verifiche. Il minorenne ha consegnato l’hashish ancora detenuto, conservato per un futuro consumo. La sostanza è stata sottoposta a sequestro amministrativo e il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura.

La posizione di uno dei due maggiorenni è risultata più grave. Questi in un primo momento ha consegnato un involucro contenente quasi 4 grammi e mezzo di hashish. Avvisato che si sarebbe proceduto al controllo dell’auto, il giovane ha preferito ammettere il possesso di altra sostanza stupefacente prelevando dal mezzo e consegnando agli agenti un secondo involucro contenente poco meno di 10 grammi di hashish. Nei suoi confronti è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica per detenzione ai fini di spaccio.

Anche il pomeriggio di ieri ha visto le volanti impegnate: il nervosismo manifestato da un uomo di 36 anni residente a Macerata e in transito nel territorio comunale a brodo della sua autovettura, ha portato al sequestro di quasi due grammi di marijuana detenuti a bordo del mezzo per uso personale. Anche l’uomo è stato segnalato alla Prefettura.

Così come i due giovani, un uomo di 34 anni residente a Milano e uno di 25 senza fissa dimora, controllati nella tarda serata di lunedì nel piazzale della stazione delle Ferrovie dello Stato e trovati in possesso di 5 dosi di eroina. La segnalazione alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti è scattata anche per loro.

E ancora nel pomeriggio di domenica nei pressi della Stazione Nord, una pattuglia ha controllato un uomo di 32 anni insieme a un ragazzo di 15. I due, alla vista degli uomini in divisa hanno mostrato nervosismo tentando di cambiare strada. Alla verifica, il maggiorenne è stato trovato in possesso di un involucro contenente della marijuana, tanto che è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore mentre il minorenne è stato denunciato per porto abusivo di armi: con sé aveva un coltello a scatto. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore