/ Territorio

Territorio | 14 settembre 2020, 14:22

Ultimo primo giorno di scuola per il sindaco di Luino: «Tutti insieme supereremo questo difficile momento»

Il primo cittadino Andrea Pellicini in scadenza di mandato ha dato il benvenuto alla comunità scolastica della città: «Ai nostri studenti chiedo di impegnarsi molto e di rispettare gli insegnanti e i compagni».

Ultimo primo giorno di scuola per il sindaco di Luino: «Tutti insieme supereremo questo difficile momento»

Oggi a Luino il primo giorno di scuola è stato vissuto con grande entusiasmo sia dai bimbi che dai genitori. All'apertura, con la preside Raffaela Menditto, hanno accolto le famiglie il sindaco Andrea Pellicini con l'assessore Pier Marcello Castelli e il consigliere comunale Alberto Baldioli. 

«Oggi ho tenuto il mio ultimo intervento pubblico da sindaco e l'ho fatto in un momento fondamentale per il futuro di Luino e di tutta l'Italia: l'inaugurazione del nuovo anno scolastico - afferma Pellicini - Alle 9 ho salutato i ragazzi di prima media insieme alla preside Raffaela Menditto, con la quale nelle scorse settimane ho lavorato al fine di ottenere dal Provveditorato di Varese una classe in più di prima media, perché ogni classe fosse composta da un numero massimo di 20 alunni e non di 27-28 come si temeva. È però necessario che questa regola venga applicata a tutte le altre classi. - commenta il sindaco luinese - Il risultato è stato raggiunto in extremis e mi consente di terminare il mio secondo mandato con questa grande soddisfazione. Ho voluto dire ai ragazzi alcune cose che sentivo, cioè di impegnarsi molto, di rispettare gli insegnanti e i compagni, ma soprattutto di vivere con entusiasmo questi anni meravigliosi che non torneranno più. Per il resto sono certo che, tutti insieme, supereremo questo difficile momento». 

Il Comune ricorda che gli uffici comunali sono fruibili solo previo appuntamento anche per coloro che necessitassero di comunicare  con l'ufficio scolastico ( numero telefonico 0332.543576).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore