/ Varese

Varese | 30 luglio 2020, 10:15

"Fai un salto a Varese" non si ferma: anche la rotonda del Lago richiama i turisti e le bellezze del territorio

Alla rotonda tra la Schiranna e la salita dei Ronchi si rinnova la "vetrina promozionale" per le bellezze del nostro territorio alla vigilia del Grande Trittico Lombardo che lunedì aprirà la stagione del ciclismo mondiale post Covid proprio dalla nostra città

"Fai un salto a Varese" non si ferma: anche la rotonda del Lago richiama i turisti e le bellezze del territorio

Dopo i tram di Milano e gli spot sulla Rai (leggi QUI, QUI e QUI), non si ferma la campagna "#Faiunsaltoavarese" e "#DoYouLake?" voluta dalla Camera di Commercio: nelle scorse ore gli striscioni con gli ashtag promozionali e le bellezze del nostro territorio sono comparsi alla rotonda del lago che collega la Schiranna con i Ronchi, luogo di grande passaggio non solo di varesini ma anche di turisti che da fuori provincia raggiungono i laghi.

La rotonda non è nuova a prestarsi a vetrina per il rilancio turistico del territorio, anche grazie ai grandi eventi sportivi ospitati da Varese, dal canottaggio al ciclismo: nello stesso punto, insieme allo sponsor TD Group, sempre sensibile al legame con la nostra terra, compare infatti il logo della Società Ciclistica Alfredo Binda e della Tre Valli, proprio alla vigilia del Grande Trittico Lombardo.

La corsa che unirà eccezionalmente Tre Valli, Bernocchi e Agostoni andrà in scena lunedì e aprirà la stagione post Covid del ciclismo mondiale con l'ormai tradizionale circuito finale di Varese che ospiterà Nibali e i campioni della bicicletta (leggi QUI e QUI). 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore