/ Territorio

Territorio | 03 luglio 2020, 17:54

A Maccagno con Pino e Veddasca scatta l'operazione "lago sicuro"

«Da sabato 4 luglio, la Protezione Civile garantirà il sabato e la domenica pomeriggio la presenza in acqua per pattugliare le coste che dalla Madonnina arrivano a Zenna» annuncia il sindaco Fabio Passera.

A Maccagno con Pino e Veddasca scatta l'operazione "lago sicuro"

 

Scatta da domani, sabato 4 luglio, a Maccagno con Pino e Veddasca l'operazione "lago sicuro".

Ad annunciare alcune novità a beneficio di cittadini, visitatori e turisti è il sindaco Fabio Passera.

«Da sabato 4 Luglio 2020 il nostro Gruppo Comunale di Protezione Civile garantirà, il sabato e la domenica dalle ore 14.30 alle ore 17.30, la presenza in acqua per pattugliare le coste che dalla Madonnina arrivano fino a Zenna, per la sicurezza di tutti - afferma il primo cittadino - un impegno notevole, che si aggiungerà a quella dei bagnini, che hanno iniziato a Maccagno lo scorso week end e che da sabato saranno anche a Zenna».

Domenica 5 luglio prenderà il via anche il servizio della Croce Rossa Italiana - Comitato di Luino e Valli, con il presidio ai bagnanti sulle spiagge del paese. Una postazione "colonnina" posizionata al Parco Giona, sarà a disposizione per gli interventi in emergenza-urgenza 112 (collegata con la centrale di Areu) su tutto Maccagno e la Val Veddasca.

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore