/ Cronaca

Cronaca | 01 luglio 2020, 10:34

Blitz dei carabinieri: pusher tenta di lanciarsi dalla finestra del secondo piano per fuggire ma viene arrestato

E' successo questa mattina a Gallarate: a finire in manette è un senegalese di 25 anni. Addosso i carabinieri gli hanno trovato 24 dosi di hashish

Blitz dei carabinieri: pusher tenta di lanciarsi dalla finestra del secondo piano per fuggire ma viene arrestato

Nella mattinata di oggi, i carabinieri della Compagnia di Gallarate, in collaborazione coi militari della Compagnia di Forlì, hanno arrestato un senegalese di 25 anni, destinatario di un provvedimento di carcerazione  emesso a giugno dalla Procura del Tribunale di Forlì  che lo condanna alla pena definitiva di 2 anni 8 mesi e 24 giorni di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, da alcune settimane, era scappato da Forlì per stabilirsi a Gallarate; grazie alle mirate attività di indagine condotte dai carabinieri, è stato possibile individuare l’abitazione dove si nascondeva. Alla vista delle forze dell’ordine, ha provato a fuggire lanciandosi dalla finestra della sua casa, che si trova al secondo piano di un condominio.

I militari gallaratesi lo hanno però subito rincorso e bloccato. Durante la perquisizione gli sono stati trovati addosso 24 dosi di hashish e 900 euro in contanti. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore