/ Economia

Economia | 29 giugno 2020, 08:00

L’utilità di scrivere una lettera

Nel mondo tecnologico in cui viviamo, spesso affidiamo le nostre parole ai messaggi di testo o, nel caso di comunicazioni più importanti, alle e-mail

L’utilità di scrivere una lettera

Scrivere una lettera: ha ancora senso?

Nel mondo tecnologico in cui viviamo, spesso affidiamo le nostre parole ai messaggi di testo o, nel caso di comunicazioni più importanti, alle e-mail. Fino a poco tempo fa, comunque, le lettere scritte erano considerate il mezzo migliore per comunicare messaggi di una certa rilevanza.

Nonostante il trascorrere del tempo, però, possiamo dire che ci sono delle occasioni in cui la scelta di scrivere su carta presenta i suoi vantaggi.

Prendersi il tempo di scrivere una lettera è già di per sé uno dei regali più belli che possiamo fare ad una persona. La scelta del tipo di carta, della penna con cui scrivere e soprattutto delle parole da inserire, sono dettagli che renderanno questo gesto prezioso agli occhi di chi lo riceve.

Rispetto ad un messaggio di testo o ad una e-mail, che possono perdersi o che inavvertitamente potremmo cancellare, una lettera viene conservata con cura. La persona che la riceve potrà così leggerla in qualsiasi momento provando, anche a distanza di anni, gli stessi sentimenti suscitati in lei la prima volta che l’ha letta.

Quando è utile scrivere una lettera

In quali occasioni scrivere una lettera sarebbe non solo appropriato, ma anche consigliato?

Quando dobbiamo corteggiare qualcuno. Forse non ci sentiamo particolarmente romantici o ispirati per scrivere parole degne di nota, ma difficilmente qualcuno rimane indifferente ad una lettera scritta con sincerità.

Un detto dice che una lettera non arrossisce. Probabilmente siamo persone timide, e l’idea di esprimere i propri sentimenti di persona verso la persona amata potrebbe spaventarci. Scrivere potrebbe essere la soluzione giusta per far colpo senza paura di rimanere paralizzati durante la nostra dichiarazione.

Potremmo affidarci alla scrittura anche quando abbiamo bisogno di chiarire un malinteso. In alcune circostanze, soprattutto quando sorgono incomprensioni che danno vita a sentimenti feriti, potrebbe risultare difficile conversare mantenendo la calma. Piuttosto che chiarirsi, la situazione potrebbe diventare ancora più ingarbugliata.

Sedersi in un posto tranquillo ci permette di scegliere con lucidità le parole giuste che possono aiutarci a ristabilire un rapporto altrimenti compromesso.

Scrivere una lettera di cordoglio è uno dei gesti più belli che possiamo fare per dimostrare la nostra vicinanza a chi ha subito una perdita. Anche in questo caso, la scelta delle parole per offrire conforto sarà più facile se verrà fatta quando siamo rilassati e tranquilli in un ambiente familiare.

Nel caso volessimo esprimere il nostro cordoglio nei confronti di qualcuno che vive lontani da noi, allora potremmo affidarci ad un servizio di lettera senza busta.

Cos’è una lettera senza busta? Si tratta della possibilità spedire un telegramma online con messaggio cartaceo. Una soluzione veloce ed economica per far recapitare un messaggio importante.

Abbiamo qualcosa di cui farci perdonare? In tal caso, scrivere una lettera di scuse potrebbe essere la chiave giusta per smuovere i sentimenti di chi vorremmo ci perdonasse.

Possiamo pertanto concludere dicendo che, anche se i messaggi telematici hanno la loro utilità e sono da preferire nella quotidianità, i messaggi scritti sono sicuramente la scelta giusta ogni qualvolta desideriamo dare un peso diverso alle nostre parole.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore