/ Politica

Politica | 20 giugno 2020, 19:12

Lega, Salvini vuole il candidato sindaco di Varese entro dieci giorni e nella rosa dei nomi spunta la variabile civica

Il segretario provinciale della Lega, Matteo Bianchi, ascolterà i militanti e gli alleati per comunicare entro i primi di luglio il nome del candidato sindaco alle prossime amministrative. Quattro possibilità: una donna, lo stesso Bianchi, un big o un civico

Lega, Salvini vuole il candidato sindaco di Varese entro dieci giorni e nella rosa dei nomi spunta la variabile civica

Sono giornate calde, caldissime, in casa Lega. Il segretario provinciale Matteo Bianchi dovrà consegnare al consiglio federale il nome del candidato della coalizione di centrodestra che si presenterà come sindaco di Varese alle prossime elezioni amministrative della primavera 2021.

E dovrà farlo entro e non oltre dieci giorni. «L'input arriva proprio da Matteo Salvini - spiega Bianchi – Per questo nei prossimi giorni sarò impegnato sul territorio per sviscerare le sensibilità dei nostri militanti e dei nostri alleati e individuare una figura che sia la più condivisa possibile».

Le possibilità sono quattro. «Potrebbe essere una donna, e quindi il nome che ha già iniziato a circolare di Barbara Bison (leggi qui). Potrei essere io stesso, che mi sono da subito messo a disposizione del partito: è una sfida che affronterei volentieri. Un altro nome che è circolato è quello di Roberto Maroni, già eletto nel consiglio comunale di Varese. Infine, non si esclude che possa anche trattarsi di una figura civica, alla sua prima esperienza politica in una pubblica amministrazione».

Il cerchio quindi si allarga e non si stringe intorno alla scelta del candidato. La figura del civico non era finora stata presa in considerazione, soprattutto dopo la scottatura alle scorse amministrative, quando il centrodestra scelse proprio un civico nel sostenete la candidatura di Paolo Orrigoni. «E' il tempo che stringe a questo punto - sottolinea Bianchi - Tra dieci giorni dovremo essere pronti a comunicare a Matteo Salvini il nome del candidato che verrà proposto ai vertici del partito e agli alleati».

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore