/ Attualità

Attualità | 17 maggio 2020, 15:25

Fontana attende un segnale da Roma: «Ordinanza pronta, aspetto il decreto di Conte»

Il governatore lombardo: «Manca solo la mia firma che sarà messa appena avrò ricevuto il decreto del Governo»

Fontana attende un segnale da Roma: «Ordinanza pronta, aspetto il decreto di Conte»

«L'ordinanza di Regione Lombardia è pronta. Manca solo la mia firma che sarà messa appena ricevuto il DPCM di Conte». Sono le parole del governatore lombardo Attilio Fontana pubblicato nel primo pomeriggio di domenica 17 maggio sul proprio profilo Facebook.

«Dopo una lunghissima trattativa, terminata alle 3.15 di ieri notte - spiega Fontana - le Regioni, unite e compatte, hanno ottenuto che le linee d'indirizzo da loro proposte fossero parte integrante del Dpcm del Governo, per evitare contrasti interpretativi con quelle nazionali. Ma soprattutto per rendere più chiare per i cittadini le regole cui fare riferimento. C’era una sovrapposizione di norme che non avrebbe consentito agli operatori di riprendere le attività. Con le linee guida dell'Inail nessuno sarebbe riuscito a ripartire».

«Intanto, fiducioso che da Roma finalmente arrivi il testo approvato, pubblico le linee guida proposte dalle Regioni che il Governo si è impegnato a recepire nel testo del suo decreto: bit.ly/LineeguidaLombardia» conclude Fontana.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore