/ Varese

Varese | 08 aprile 2020, 16:12

A Varese sostegno e ascolto online o telefonico per persone che subiscono discriminazione di genere

L'iniziativa gratuita di CuoriInVersi e Jonas Varese Onlus garantisce anche durante l'emergenza Coronavirus un supporto psicologico e l'ascolto online o telefonico a persone che trovano difficoltà e sono ancor più isolate a causa del proprio orientamento sessuale

A Varese sostegno e ascolto online o telefonico per persone che subiscono discriminazione di genere

L'Associazione Cuori InVersi Circolo Arco unisce le sue forze a Jonas Varese Onlus per garantire anche durante l'emergenza Coronavirus il supporto dedicato alle persone che trovano difficoltà, isolamento, violenza fisica e psichica e non accoglienza a causa del proprio orientamento sessuale e/o identità di genere. L'attività di ascolto, supporto e sostegno psicologico avverrà telefonicamente oppure online ed è in forma gratuita.

Ecco in cosa consiste il progetto messo in campo da Cuori InVersi e Jonas Varese Onlus.

L’emergenza sanitaria del Coronavirus suggerisce di rimanere a casa per il bene proprio e di tutti. Purtroppo tale condizione per alcuni può rivelarsi più complicata: coloro che trovano difficoltà, isolamento, violenza fisica e psichica e non accoglienza a causa del proprio orientamento sessuale e/o identità di genere, sperimentano nella precauzione sanitaria il dolore per se stessi.

L’Associazione Cuori InVersi Circolo Arco sin dalla sua nascita vuole essere una presenza concreta per tutta la popolazione glbtqi+ sul territorio di Varese e non solo, un luogo di accoglienza e ascolto aperto a tutti. Soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, è importante sapere di poter contare su un porto sicuro nel quale ottenere un supporto concreto, competente e professionale.

Per questa ragione Jonas Varese Onlus, associazione di clinica psicoanalitica attiva da anni sul territorio varesino, e Associazione Cuori InVersi hanno unito le loro forze decidendo di realizzare un progetto dedicato alle persone glbtqi+ e alle loro famiglie.

Contattando gli psicoterapeuti di Jonas Varese Onlus – Dr.ssa Minazzi, Dr.ssa Maiano e Dr. Porta – potrete ricevere ascolto, supporto e sostegno psicologico- telefonico oppure online in forma gratuita.

Contatta Jonas Varese: Tel. 348/2463645. E-mail: varese@jonasonlus.it. Fb: facebook.com/jonas.varese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore