/ Territorio

Territorio | 05 aprile 2020, 18:07

Rancio Valcuvia: un ramoscello d'ulivo in tutte le cassette della posta delle case e al cimitero

L'iniziativa nella Domenica delle Palme è del sindaco Simone Castoldi e della Protezione Civile, i cui volontari hanno consegnato un rametto di palma a tutti i rancesi e affisso un mazzetto all'ingresso del camposanto chiuso.

Rancio Valcuvia: un ramoscello d'ulivo in tutte le cassette della posta delle case e al cimitero

L'ulivo è simbolo di pace e di serenità; sono questi i sentimenti che il sindaco di Rancio Valcuvia Simone Castoldi e i volontari della Protezione Civile hanno voluto trasmettere ai cittadini del piccolo paese, recapitando loro, nella cassetta della posta, un ramoscello d'ulivo.

Ramoscello che viene benedetto in occasione della processione e della Messa della Domenica delle Palme che per ovvi motivi di sicurezza legati all'epidemia di Coronavirus non ha potuto svolgersi.

Sabato sera, il sindaco e i volontari si sono recati a Cuveglio a ritirare l'ulivo benedetto da don Lorenzo per poterlo consegnare ai rancesi nella giornata di oggi.

Un mazzo di ramoscelli è stato affisso anche al cancello d'ingresso del piccolo cimitero di Rancio Valcuvia, chiuso anch'esso per l'emergenza, per rendere omaggio ai defunti.  

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore