/ Attualità

Attualità | 25 febbraio 2020, 10:33

Ansia Coronavirus, l'alba del giorno dopo: strade e treni deserti anche in provincia di Varese

Due video girati questa mattina da un nostro lettore sul treno da Varese per Malpensa e per le strade di Busto Arsizio: il traffico è sparito

Ansia Coronavirus, l'alba del giorno dopo: strade e treni deserti anche in provincia di Varese

Un paesaggio surreale. E' quello di molte città della Lombardia nella mattinata di oggi. Il clima grigio, ma soprattutto l'ansia per il contagio da Coronavirus svuota strade e treni: in molti, vista anche la chiusura delle scuole, hanno preferito restare a casa. Evidentemente, anche se in provincia di Varese non si sono registrati al momento casi di contagio, il Covid-19 fa paura. 

Lo testimoniano questi due video inviatici da un nostro lettore e girati questa mattina. Nel primo ci troviamo sul treno Tilo Bellinzona - Malpensa Terminal 2 che parte alle 7 da Varese. «Oggi era vuoto - scrive il nostro lettore - c'erano sette persone. Alle 7.25 a Busto ne sono salite due. Di solito fatichi a trovare da sederti. Pazzesco». Il secondo video è invece stato girato a Busto Arsizio, alla rotonda di via Torino. Erano le 7.40. L'ora di punta? Macché, il deserto: «Di solito sono tutti in coda». 

Non mancano tuttavia le segnalazioni, rilanciate sui profili social, di molti utenti lombardi che, in seguito alla riduzione delle corse, in alcune circostanze si sono trovate stipate su alcuni convogli e in alcune tratte: una situazione, a detta di molti, non ottimali per prevenire eventuali contagi.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore