/ Cronaca

Cronaca | 13 gennaio 2020, 13:50

Caos in strada all'alba: scoppia una violenta lite tra fidanzati, arriva la polizia

E' successo a Gallarate: prima la donna e poi l'uomo, oltre a inveire tra di loro, se la sono presa anche con la Volante. Per entrambi è scattata la denuncia per resistenza.

Caos in strada all'alba: scoppia una violenta lite tra fidanzati, arriva la polizia

Fine settimana intenso quello degli agenti di polizia del commissariato di Gallarate. Sono state oltre cinquanta le persone controllate, oltre a diversi esercizi pubblici. L’attività ha portato al sequestro di circa dieci grammi di hashish ed alla denuncia di una coppia di fidanzati sorpresi durante una lite violenta.

Nella serata di sabato, poco dopo le 22, durante il pattugliamento delle vie cittadine, l’attenzione degli agenti è stata attirata dal comportamento anomalo di un uomo sulla trentina, il quale fermato e perquisito, è stato trovato in possesso di circa dieci grammi di hashish e per questo segnalato alla Prefettura.

Più movimentato il turno di notte quando, ormai all’alba, gli agenti della volante sono dovuti intervenire in una lite violenta tra due fidanzati. A bordo strada, da un’utilitaria parcheggiata in emergenza, due uomini stavano tentando di estrarre di peso una donna che urlava e si dimenava vistosamente, che, evidentemente ubriaca, non risparmiava epiteti nei confronti del suo fidanzato.

La lite era iniziata dopo una serata in un bar di Legnano, in macchina, mentre il terzetto era di ritorno verso Gallarate. Degenerata presto in violenza, la lite, ormai ingestibile, aveva costretto l’uomo a fermarsi a bordo strada, mentre l’amico tentava di trattenere la donna. Al loro arrivo i poliziotti non hanno potuto far altro che constatare lo stato alterato della quarantenne che, in un ulteriore scatto d’ira, dopo aver inveito anche contro gli stessi agenti, si è scagliata sull’automobile del fidanzato, danneggiandola.

Ma quando la donna è stata immobilizzata e messa con non poca difficoltà sulla Volante, il fidanzato si è scagliato a sua volta sugli agenti che lo hanno bloccato immediatamente. Con l’ausilio di una pattuglia dei carabinieri, i tre, tutti dominicani, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre la donna dovrà rispondere anche di oltraggio a Pubblico Ufficiale e di ubriachezza molesta.      

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore