/ Cronaca

Cronaca | 21 settembre 2019, 10:09

Varese, blitz dei carabinieri in centro: sei giovanissimi sorpresi con cocaina, hashish e marijuana

Nel mirino droga, bivacchi e alcool nelle zone calde della città e posti di blocco anche in periferia. Sei giovani segnalati in prefettura. Il servizio straordinario di controllo del territorio continuerà per tutto il fine settimana.

Varese, blitz dei carabinieri in centro: sei giovanissimi sorpresi con cocaina, hashish e marijuana

Nella giornata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Varese hanno intensificato i controlli sulle principali zone della città di Varese con un servizio straordinario di controllo coordinato del territorio al fine di esercitare una concreta azione di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e garantire una maggiore sicurezza reale e percepita dai cittadini, con particolare attenzione alle zone sensibili del capoluogo.

In particolare, in militari hanno controllato piazza Monte Grappa, piazza Repubblica, i piazzali Trieste e Trento e le vie limitrofe alle Stazioni. In totale sono state 94 le persone identificate di cui oltre 40 cittadini extracomunitari, tutti regolari sul territorio nazionale.

L’esito più preoccupante lo hanno dato i controlli sui ragazzi. Ben 6 ventenni sono stati segnalati alla Prefettura perché, durante le perquisizioni, sono stati sorpresi in possesso di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana, detenuta per uso personale.

Numerosi sono stati anche i posti di blocco effettuati dai carabinieri nelle principali arterie stradali, anche con particolare riferimento alle zone periferiche. Cinquanta i veicoli fermati per un totale di 9 contravvenzioni rilevate al Codice della Strada per varie infrazioni commesse dagli automobilisti. E una denuncia per guida in stato di ebrezza a carico di un 40enne, già noto alle forze dell’ordine, che ha causato un incidente e si è rifiutato di sottoporsi all’alcool test. In evidente stato di alterazione psicofisica, gli è stata anche ritirata la patente.

I controlli straordinari del territorio continueranno in tutto l’arco del fine settimana con una costante presenza dell’arma sul territorio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore