/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 26 marzo 2020, 16:31

Coronavirus, continuano i controlli: nove denunciati a Varese, Arcisate, Azzate e Gavirate

Nella giornata di ieri i carabinieri della Compagnia di Varese hanno segnalato nove persone fuori dalle loro abitazioni senza motivi validi: tra le scuse quella di dover prendere un gatto o fare una passeggiata

Coronavirus, continuano i controlli: nove denunciati a Varese, Arcisate, Azzate e Gavirate

Ancora controlli da parte dei carabinieri di Varese per verificare il rispetto delle norma anti contagio volute dal Governo per fermare l'epidemia di Coronavirus. Nella giornata di ieri i carabinieri della Compagnia di Varese hanno denunciato in tutto nove persone, di cui due cittadini stranieri. I nove denunciati, tutti di età compresa tra i 20 e i 60 anni, dovranno ora rispondere di inosservanza dei provvedimenti dell'autorità.

Gli uomini dell’Arma, coadiuvati da  militari dell’Esercito Italiano di NRDC -ITA della Caserma di Solbiate Olona, durante tutto l’arco della giornata di ieri hanno proceduto al controllo delle persone che si trovavano a piedi per le strade di Varese, Arcisate, Azzate e Gavirate. 

Una volta fermati, i nove hanno giustificato la loro presenza fuori casi adducendo motivazioni del tutto generiche, quali ad esempio andare a prendere un gatto in un comune dell’hinterland milanese oppure per una passeggiata sul lago di Varese. Spostamenti attualmente non consentiti in in violazione delle misure di prevenzione dell’emergenza epidemiologica che sta interessando tutto il territorio nazionale. Le verifiche andranno avanti anche nei prossimi giorni.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore