/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 27 febbraio 2020, 10:32

Colluttazione in piazza Repubblica. Intervengono i carabinieri e denunciano uno straniero

Due cittadini nigeriano si sono azzuffati per futili motivi: uno di loro costretto ad andare in pronto soccorso con lievi ferite al cuoio capelluto

Colluttazione in piazza Repubblica. Intervengono i carabinieri e denunciano uno straniero

Lite tra stranieri in piazza Repubblica finisce con una denuncia. E' successo nella serata di ieri quando i carabinieri di Varese sono stati chiamati a intervenire in seguito a una colluttazione scoppiata in piazza Repubblica.

Una volta sul posto i militari hanno bloccato un cittadino nigeriano che poco prima era stato protagonista di una lite con colluttazione con un connazionale, al quale ha procurato lesioni personali lievi al cuoio capelluto.

La lite è scaturita per futili motivi: la vittima è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Varese, dove è stata medicata e dimessa con pochi giorni di prognosi. 

L'uomo bloccato dai carabinieri - un 30enne disoccupato nigeriano, richiedente asilo politico - è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Varese per lesioni personali aggravate.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore