/ Busto

Che tempo fa

Cerca nel web

Busto | 24 febbraio 2020, 14:44

Coronavirus, chiusure e sospensioni a Busto Arsizio: il Comune fa chiarezza

Anche a Busto Arsizio questa mattina si è tenuto un incontro coordinato dal sindaco Emanuele Antonelli con assessori e dirigenti comunali, come previsto anche dal piano operativo di protezione civil

Coronavirus, chiusure e sospensioni a Busto Arsizio: il Comune fa chiarezza

Anche a Busto Arsizio questa mattina si è tenuto un incontro coordinato dal sindaco Emanuele Antonelli con assessori e dirigenti comunali, come previsto anche dal piano operativo di protezione civile. Nel corso della riunione si è discusso di come applicare l'ordinanza regionale. Ecco i documenti diffusi dal Comune di Busto Arsizio per fare chiarezza su chiusure, sospensioni e limitazioni in città.

In attuazione degli atti emanati dal Governo e dalla Regione Lombardia, in particolare il D.P.C.M. 23 febbraio 2020 e ordinanza 23 febbraio 2020, si precisa quanto segue per quanto riguarda le attività oggetto di ordinanza:

- fra i luoghi ove si svolgono forme di riunione pubblica, sono da ricomprendere le palestre, sia quelle che svolgono corsi pomeridiani/serali affiliate a federazioni o enti di tutela sportiva, sia quelle commerciali, le piscine, i circoli sportivi, anche quelli dove i soci si riuniscono in attesa di svolgere le proprie attività;

- in considerazione di quanto sopra, è già vigente la sospensione degli utilizzi delle palestre comunali in orario extrascolastico fino a domenica 1 marzo, fatte salve eventuali ed ulteriori successive precisazioni;

- fra le attività di intrattenimento che debbono osservare la chiusura dalle ore 18,00 alle ore 6,00, vanno ricomprese anche quelle che svolgono servizi differenti all'interno dei medesimi locali (a titolo indicativo, ma non esaustivo, i bar pasticceria, i bar tabaccheria nel caso non sia possibile assicurare una partizione degli spazi);

- i mercati cittadini osserveranno il normale orario di funzionamento dal lunedì al venerdì, mentre il sabato potranno essere presenti solo gli esercizi di generi alimentari.

Si prega di dare la massima diffusione alle presenti precisazioni e si ribadisce la necessità imprescindibile di dare esecuzione precisa e puntuale a quanto contenuto nelle disposizioni   in oggetto richiamate, con riserva di aggiornamento/integrazione nei prossimi giorni.

Diffuse anche le norme per quanto riguarda gli uffici comunali:

Servizi comunali a contatto con il pubblico:

- i servizi del Comune di Busto Arsizio che svolgono attività a contatto con il pubblico continueranno a funzionare regolarmente, ad eccezione di quelli sospesi dai provvedimenti citati, con gli orari consueti;

- per evitare il sovraffollamento, oltre alle precauzioni personali suggerite laddove non siano previsti separatori di qualsiasi natura, occorre attuare modalità di accesso controllate, secondo le disposizioni che dovranno essere impartite dai dirigenti, assicurando adeguata distanza fra cittadini richiedenti i servizi e gli operatori;

- gli appuntamenti con i cittadini/utenti relativi ad istanze che non presentino particolari forme di urgenza ed indifferibilità, dovranno essere rinviate e riprogrammate;

- l'ufficio Protocollo, con le modalità sopra precisate, dovrà ricevere atti ed istanze dei cittadini; gli uffici, laddove possibile, dovranno favorire la trasmissione di atti e documenti attraverso canali telematici e online, così come ogni altra attività che potrà essere gestita digitalmente;

- l'ufficio Economato dovrà potenziare la pulizia e la disinfezione degli ambienti e delle superfici attivando i più adeguati strumenti contrattuali;

- per quanto riguarda le modalità di comportamento da parte dei dipendenti nel caso si ravvisi la possibilità di venire a contatto con soggetti che rispondano alla definizione di caso sospetto di contagio, si rinvia alle norme di carattere generale emanate dal Governo.

Si invita a dare piena attuazione e massima diffusione alle presenti disposizioni, con riserva di aggiornamento e/o integrazione.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore