/ Territorio

Territorio | 16 febbraio 2024, 09:13

Allarme furti nelle abitazioni nella zona di Comerio e Barasso

Negli ultimi giorni sono arrivate diverse segnalazioni su effrazioni o tentativi su cui stanno indagando carabinieri e polizia locale. Il sindaco Ballarini: «Aumenteremo i controlli e potenzieremo il Controllo di Vicinato»

Allarme furti nelle abitazioni nella zona di Comerio e Barasso

Segnalati negli ultimi giorni diversi furti o tentativi di effrazione nelle abitazioni della zona tra Comerio e Barasso. Le forze dell’ordine, carabinieri e polizia locale, sono al lavoro per individuare i responsabili e per garantire la sicurezza di tutti i cittadini. 

Comerio organizzerà a breve anche una nuova campagna per potenziare il servizio di Controllo di Vicinato, in modo da coprire anche altre zone del paese. 

«Abbiamo allertato le forze dell’ordine che aumenteranno i loro controlli - afferma il sindaco di Comerio Michele Ballarini - e il 26 febbraio organizzeremo una serata sul Controllo di Vicinato per invitare tutti i cittadini a partecipare alla sicurezza del nostro paese, che può essere un fattore determinante per sventare i colpi dei malintenzionati e fungere anche da deterrente». 

L'appuntamento è per lunedì 26 febbraio alle 21 al Salone Polivalente di Comerio: l'incontro è aperto a tutti. 

«Sarà l'occasione per fare il punto sullo stato dei vari gruppi di controllo del vicinato già attivi e proporre l'attivazione di nuovi - concludono Ballarini e il comandante della polizia locale Natale Di Marco - si invitano i cittadini a partecipare numerosi. Rinnoviamo l'invito a prestare massima attenzione e avvisare le forze dell'ordine di eventuali movimenti sospetti».

Ilaria Allegra Vanoli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore