/ Economia

Economia | 06 dicembre 2023, 10:29

Confindustria Varese e InnoVits: un accordo per favorire la nascita di nuove startup innovative

Confindustria Varese ha firmato un accordo di partnership con l'organizzazione no profit che valorizza una cultura manageriale innovativa. Un acceleratore di startup a disposizione di futuri manager per mettere alla prova la propria idea o intuizione prima di trasformarla in un’impresa vera e propria

Martina Giorgetti, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Varese

Martina Giorgetti, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Varese

Aumentare il fermento imprenditoriale. Costruire un nuovo ecosistema dell’innovazione. Porre fondamenta solide per la Varese del futuro, più competitiva e maggiormente attrattiva.

Per raggiungere questi traguardi serve un punto di partenza: favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese e startup. È con questo obiettivo che Confindustria Varese ha firmato un accordo di partnership con InnoVits, un’organizzazione no profit che valorizza una cultura manageriale innovativa.

Un acceleratore di startup a disposizione di futuri manager per mettere alla prova la propria idea o intuizione prima di trasformarla in un’impresa vera e propria: è questo il servizio messo a disposizione per tutti quegli aspiranti startupper che sono pronti ad intraprendere la strada dell’imprenditoria. “InnoVits Gymnasium” è il nome del programma al centro della collaborazione tra l’Associazione varesina e l’Organizzazione no profit.

Nella pratica, si tratta di un percorso gratuito di cinque mesi che permetterà, appunto, di validare, accrescere e presentare progettualità imprenditoriali. Futuri imprenditori o startupper varesini potranno, quindi, grazie all’accordo stretto con Confindustria Varese, entrare a far parte di questo programma candidandosi per il tramite dell’Associazione datoriale. 

Per farlo dovranno presentare la propria idea, compilando un form online entro mercoledì 31 dicembre 2023.

Dopo questa prima fase, il team di InnoVits selezionerà alcuni progetti tra le candidature che nel frattempo saranno arrivate da tutta Italia. I progetti scelti potranno accedere al programma previsto da “InnoVits Gymnasium” che partirà da febbraio 2024. Nello specifico, questa edizione del programma prevede un focus sulle tematiche legate al cambiamento climatico e alla sostenibilità: verranno, infatti, riservati due posti “extra” ai progetti che operano in questo ambito, su cui anche Confindustria Varese, tra l’altro, sta operando con un suo progetto strategico.

La collaborazione tra InnoVits e gli industriali varesini rappresenta un ulteriore passo in avanti concreto e operativo che Confindustria Varese compie nell’attuazione del Piano Strategico #Varese2050 per rilanciare il territorio.

Uno degli obiettivi da centrare è quello di creare un ecosistema dell’innovazione a vantaggio delle startup. Un impegno assunto in particolare dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Associazione che, a questo scopo, ha lanciato durante la propria Assemblea di ottobre il Progetto Strategico “Start up your ideas”, per incentivare e facilitare la nascita di nuove aziende e nuovi imprenditori. È in questo quadro che si inserisce la collaborazione tra Confindustria Varese e InnoVits.

“Questa partnership rappresenta un ulteriore e concreto passo in avanti per contribuire all’aumento della competitività e alla creazione di prosperità per il territorio - afferma Martina Giorgetti, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Varese -. Un tassello fondamentale del mosaico che, come Movimento, stiamo portando avanti da tempo”.

Un’altra azione che segue il fil rouge di “Start up your ideas” è il progetto formativo “Latuaideadimpresa”: un concorso di idee imprenditoriali rivolto agli studenti degli ultimi tre anni delle scuole secondarie di secondo grado che da anni i Giovani Imprenditori varesini portano avanti per stimolare ragazzi e ragazze a pensare a nuovi business.

“Con questa collaborazione – continua la Presidente Giorgetti – anche Latuaideadimpresa potrà fare un salto di qualità. D’ora in avanti non ci limiteremo più a organizzare un concorso di learning by doing e a premiare simbolicamente gli studenti più in gamba. Grazie alla collaborazione con InnoVits, le migliori idee d’impresa che emergeranno potranno candidarsi al programma “InnoVits Gymnasium”, cercando di trasformare un progetto scolastico in una vera e propria azienda. Possiamo, finalmente, scaricare a terra questa iniziativa con le scuole a noi molto cara e trasformare Latuaideadimpresa in un vero e proprio incubatore di Startup, mettendo in contatto i ragazzi con il sistema imprenditoriale e con possibili investitori e agevolatori”.

“InnoVits e il suo network di manager appassionati di innovazione da anni si occupano di validare business model di startup al fine di supportare la nascita e la crescita di nuove imprese – afferma il Presidente di InnoVits, Maurizio Mondellini -. Questa partnership con Confindustria Varese rappresenta un’importante svolta nell’opportunità di creare un concreto ponte tra il mondo della formazione, le startup e le imprese del territorio. Aderendo al piano strategico di Confindustria Varese, proprio grazie a questa collaborazione, InnoVits si pone come uno dei punti di riferimento anche per le imprese che vogliono puntare sull’economia dell’innovazione”.

Tutti gli startupper o imprenditori varesini che desiderano avere ulteriori informazioni sul progetto possono scrivere un’e-mail a: startup@confindustriavarese.it.

LE FASI DEL PERCORSO “INNOVITS GYMNASIUM”

Sessioni ogni 3 settimane

Verranno verificati tutti i progressi degli startupper in erba secondo la metodologia “lean startup” che prevede l’identificazione del target, la stesura del business model, la validazione e test, il go to market e la parte di finance.

Incontri one2one con professionisti

Un personal coach certificato seguirà gli aspiranti startupper durante tutto il percorso. Insieme a questa figura si potranno affrontare temi di gestione del team e di crescita personale; grazie ad un gruppo di esperti con competenze specifiche si potranno approfondire eventuali criticità del progetto d’impresa.

Sessioni academy

Verranno organizzati workshop tematici esperienziali per acquisire strumenti e capacità, oltre a sessioni di networking con il team InnoVits.

Evento finale

L’ultima fase del programma prevede la presentazione da parte degli aspiranti startupper della propria idea durante l’evento finale del programma “InnoVits Gymnasium” davanti ad un amplia platea di investitori e imprenditori.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore