/ Basket

Basket | 26 novembre 2023, 20:03

Un’impalpabile Varese sanguina davanti alla leonessa: a Brescia si sfiora la peggior sconfitta di sempre

Match indirizzato già dai primissimi minuti: la Openjobmetis, senza McDermott e Librizzi, non oppone resistenza ai padroni di casa, che dopo una sgambata di quaranta minuti portano a casa il risultato. Termina 116-73: un’irriconoscibile Openjobmetis tocca anche il -50, va vicina al più ampio passivo della sua storia e resta ferma a tre vittorie in campionato

Malamente sconfitta la Openjobmetis di coach Bialaszewski sul parquet di Brescia

Malamente sconfitta la Openjobmetis di coach Bialaszewski sul parquet di Brescia

La Openjobmetis fa scena muta sul parquet della Germani Brescia: finisce 116-73 per i padroni di casa un match che è rimasto in equilibro per davvero pochissimi minuti. La peggior sconfitta della storia della società biancorossa risale al marzo del 1999, quando perse di 47 punti contro la Benotton Treviso. Quei Roosters vinsero poi lo scudetto, mentre questa dovrà pensare innanzitutto a salvarsi.

I biancoblù piazzano un parziale di 22-1 nel primo quarto e di 33-4 a cavallo dei primi due dieci minuti, grazie alle giocate interne di Bilan ed esterne di Della Valle. Da lì in poi le squadre si scambiano canestro in attesa di andare sotto la doccia.

Impalpabile la squadra di Bialaszewski, sotto l’aspetto tecnico e caratteriale. I biancorossi non ha mai dato l’impressione di reagire seriamente all’avvio sprint dei bresciani. Già il primo tempo si è chiuso sul 64-33 per i padroni di casa, che hanno viaggiato a 72% da due e a 44% da tre nei primi venti minuti.

Per quanto posso contare, il miglior marcatore della Openjobmetis è Hanlan, con 21 punti. 14 invece per Woldetensae e 12 per Brown.

Per la Germani, prestazione da 21 punti e 12 rimbalzi per Bilan, 16 a testa per Della Valle e Massinburg.

 

La cronaca

4° quarto

Schiaccia Cobbins, segna la tripla Brown, imitato da Cournooh. Altra tripla di Hanlan, 0/2 di Woldetensae dalla lunetta. A segno Massinburg, poi Cournooh segna il 100-54 ai liberi, che diventa 103-54 con la tripla di Massinburg: timeout Varese. Affondata di Cobbins, poi dalla media segna Brown, a cui risponde Cournooh. Sul -51 entrano anche Zhao e Assui, e anche Brescia svuota la panchina. Ultimi tre minuti di partita in cui non si aspetta altro che la sirena finale: al Palaleonessa termina 116-73.

3° quarto

Si riparte. Dopo alcuni errori, il primo canestro della ripresa è di Woldetensae, da tre. Christon in qualche modo segna dalla media. 0/2 ai liberi di Woldetensae, ancora canestro di Christon pescato sul taglio da Bilan. Della Valle e Bilan si scambiano canestri. Un altro canestro di Della Valle convince Bialaszewski a chiamare timeout sul 72-38. Segna Hanlan fuori equilibrio, ma Bilan corre come una guardia e ristabilisce il +34. Schiaccia Brown, ma Petrucelli replica: 76-42. Canestro e fallo di Bilan, che poi mette anche la stoppata, prima di schiacciare altri due punti. È ancora Bilan a segnare il +40: il croato mette anche il libero e fa 83-42. Tripla di Hanlan, poi Massinburg e Cobbins dalla lunetta mettono Brescia sul +44. Gran giocata di Moretti, che segna la tripla. Akele mette due liberi, e il terzo quarto si chiude sul 91-48.

2° quarto

Un libero di Burnell apre le segnature, poi infrazione di 24 secondi di Varese. ancora Burnell prende il centro area e poi tripla di Massinburg. Varese non segna più, al contrario di Brescia che non si ferma: segna anche Akele da tre e timeout Bialaszewski sul 42-11. Torna a segnare Varese con la tripla di Hanlan, ma segna anche Cournooh dalla media. Tripla anche di Cauley-Stein, ma Brescia segna sempre, anche con Massinburg e Cobbins dal pitturato. Bella schiacciata di Cauley-Stein, che prende anche il fallo: 48-20. 2/2 di Massinburg dalla lunetta e +30 Brescia. Tripla di Della Valle e tripla di Brown. Alley-oop Della Valle-Cobbins, poi due punti per Woldetensae: 55-25. Appoggia Ulaneo su assist di Shahid, che poi subisce il fallo e segna due liberi. Schiaccia indisturbato Bilan, poi segna Christon con tanto di fallo: di nuovo sul +31 Brescia. Con due liberi di Hanlan torna a segnare Varese, Bilan ne appoggia altri due. I canestri di Woldetensae e Bilan sono gli ultimi due del tempo: 64-33 dopo venti minuti.

1° quarto

Ci sono Cauley-Stein, Brown, Woldetensae, Moretti e Hanlan in quintetto. Il primo canestro del match è di Bilan, a cui risponde subito Hanlan in penetrazione. Della Valle segna con il sottomano in contropiede dopo la persa di Varese, ma Hanlan non è timido e segna ancora, da tre. Fade-away a segno di Christon e tripla Della Valle: mini-parziale e 9-5 Brescia. Brown taglia l’area e segna da sotto. Ancora Christon prima e Della Valle poi da dentro l’area: 13-7. Persa di Varese e schiacciata di Gabriel in transizione, due volte di fila: parziale di 8-0 e timeout Varese sul 17-7. Cauley-Stein attacca e trova due liberi: 1/2. Bilan lo batte di nuovo e segna, sbaglia Virginio da tre, e Christon fa ancora la voce grossa da dentro l’area: 21-8. Allunga Brescia con i liberi di Della Valle, il canestro di Bilan, il jumper di Cournooh, l’appoggio di Akele e i liberi ancora di Cournooh. Il parziale di 22-1 è interrotto da Moretti con il canestro dalla media. A segno ancora Brescia con Burnell, poi un libero di Woldetensae chiude un primo quarto da dimenticare per Varese sul 33-11.

Palla a due alle 18.15

Lorenzo D'Angelo


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore