/ Basket

Basket | 14 aprile 2023, 13:01

Fontana: «Per Varese penalizzazione sproporzionata. Da sempre siamo modello di correttezza»

L’intervento del governatore lombardo, grande tifoso della Pallacanestro Varese, dopo la decisione del Tribunale federale: «La rinascita di entusiasmo che la squadra stava segnando tra i tifosi non può essere cancellata da decisioni di questo genere»

Fontana: «Per Varese penalizzazione sproporzionata. Da sempre siamo modello di correttezza»

«Ho evitato di commentare a caldo la notizia perché, oltre a essere un rappresentante delle istituzioni, sono anche un grande tifoso della Pallacanestro Varese».

Parte da questa premessa il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel commentare la penalizzazione di 16 punti in classifica alla Pallacanestro Varese, decisa dal Tribunale federale per non aver ottemperato al pagamento di tutte le obbligazioni nei confronti di tesserati contrariamente a quanto prodotto in sede di ammissione al campionato di Serie A 2022-2023.

«Da quanto ho potuto apprendere dai mezzi di informazione - spiega Fontana - mi auguro che la situazione si possa ricomporre e bene ha fatto la società a inoltrare un ricorso. Si tratta di una vicenda dal carattere amministrativo e la penalizzazione comminata mi sembra a dir poco sproporzionata. La pallacanestro a Varese assume, da sempre, un significato che va oltre il valore sportivo e la rinascita di entusiasmo che, proprio in questa stagione, la squadra stava segnando tra i tifosi non può essere cancellata da decisioni questo genere. Quest'anno al palazzetto si sono registrati ben otto “sold out”, risultati eccezionali per uno sport che non sta vivendo momenti esaltanti, attraendo anche, cosa non indifferente, investitori provenienti dall’estero. E poi la storia ci racconta che il binomio “basket-Varese” è da sempre modello di lealtà e correttezza, oltre che di successi anche a livello internazionale».

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore