/ Economia

Economia | 13 aprile 2023, 12:16

La Lati di Vedano Olona tra le migliori mille aziende italiane

L'impresa varesina leader nel settore della termoplastica è stata inserita tra i Champion di Italypost: lo scorso anno superati per la prima volta i 200 milioni di fatturato. La ceo Michela Conterno: «Uno stimolo per proseguire con la stessa grinta, energia e ottimismo che ci contraddistingue da quasi 80 anni»

La ceo di Lati Michela Conterno

La ceo di Lati Michela Conterno

LATI Industria Termoplastici S.p.A. di Vedano Olona, tra i più importanti produttori europei di termoplastici tecnici per uso ingegneristico, è tra le 1000 imprese Champions evidenziate dalla ricerca del Centro Studi Italypost, in collaborazione con il Corriere della Sera, che incorona ogni anno le aziende più performanti in Italia, vale a dire quelle che sono maggiormente cresciute negli ultimi 6 anni e che hanno performato meglio in termini di EBITDA.

L’indagine è basata sull’analisi dei bilanci delle aziende italiane, suddivise secondo due tipologie: aziende con un fatturato tra i 20 e i 120 milioni di euro e quelle con un fatturato tra i 120 e i 500 milioni di euro. Condizione necessaria per entrare a far parte del panel è aver performato sopra la media nazionale tra il 2015 e il 2021.

Lo scorso anno nonostante la minacciosa guerra europea, la profonda crisi energetica, la forte domanda che ha contraddistinto la prima parte dell’anno e il rallentamento economico della seconda parte, LATI ha saputo gestire la situazione. L’azienda ha risposto all’incertezza con flessibilità

LATI ha attestato il suo essere una Società Benefit dichiarando nel proprio statuto di lavorare, oltre che per il profitto, anche per il Beneficio Comune. L’azienda si è impegnata infatti a sviluppare plastiche che siano sicure, durevoli, in economia circolare, prodotte con processi sostenibili e per applicazioni etiche, a garantire il benessere psico-fisico delle persone e a supportare lo sviluppo del territorio e dell’ecosistema di riferimento. L’impegno verso le persone è stato ulteriormente riconosciuto dalla certificazione Great Place to Work®

Così per la prima volta, lo scorso anno LATI ha superato i 200 milioni di euro di fatturato con un EBITDA superiore ai 20 milioni di euro, più che sufficiente per garantire l’ambizioso piano di investimenti che vede tra le voci più importanti: Industry 4.0, sostenibilità e decarbonizzazione, riqualificazione della sede storica di Vedano Olona.

Michela Conterno, CEO di LATI, commenta: «LATI è un’impresa Champion, questo risultato è uno stimolo nel proseguire con la stessa grinta, energia e ottimismo che ci contraddistingue da quasi 80 anni. Nonostante le numerose sfide che si affacciano all’orizzonte continuiamo a perseguire la nostra strategia e il nostro duplice scopo, cioè un profitto che non sia un semplice fine ma un mezzo per il beneficio comune». 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore