/ Basket

Basket | 13 aprile 2023, 17:28

Incubo sulla Pallacanestro Varese: penalizzazione di 16 punti in classifica

Mazzata dal tribunale federale per il caso Tepic: fulmine a ciel sereno sulla società. Il presidente Vittorelli condannato a 3 anni. Considerata falsa dichiarazione la documentazione estiva in cui la società dichiarava di non avere pendenze pregresse: da qui l'inchiesta Fip e la sentenza odierna

Incubo sulla Pallacanestro Varese: penalizzazione di 16 punti in classifica

AGGIORNAMENTO ORE 17.45 - È il caso Milenko Tepic ad aver provocato la sentenza shock della procura federale sui biancorossi. Il giocatore, visto a inizio campionato 2018/2019 in maglia varesina e tagliato dopo poche partite, aveva lamentato il mancato pagamento del secondo anno del contratto firmato prima del taglio, riuscendo a ottenere un provvedimento di condanna della società da parte della FIBA tramite arbitrato, con tanto di mercato bloccato per Varese.

Si trattava di 95mila euro, comprensive di spese legali, pagate poi immediatamente da Pallacanestro Varese una volta resa pubblica la sentenza, a novembre 2022. Tutto finito? No e lo si scopre oggi: per iscriversi al corrente campionato, la società - ignara l'estate scorsa dei debiti pregressi con il giocatore serbo greco - aveva depositato un documento in cui dichiarava l'assenza di pendenze pregresse nei confronti di qualsiasi atleta.

Su questa dichiarazione, agli atti falsa, si è mossa la procura federale con l'inchiesta che ha portato alla penalizzazione odierna.

In aggiornamento.

 

 

Un incubo a ciel sereno per Varese.

Il Tribunale federale, a seguito del deferimento della Procura federale per atti di frode sportiva e di illecito sportivo, ha applicato alla società Openjobmetis Pallacanestro Varese la penalizzazione di 16 punti in classifica da scontarsi nell’anno sportivo in corso per non aver ottemperato al pagamento di tutte le obbligazioni nei confronti di tesserati contrariamente a quanto prodotto in sede di ammissione al Campionato di Serie A 2022-2023.

Il Tribunale federale ha altresì inibito il Presidente della Società Pallacanestro Varese Marco Vittorelli fino al 13 aprile 2026 (3 anni).

Questo il comunicato della Federazione Italiana Pallacanestro. Le ragioni di tale penalizzazione sarebbero da ricondurre al lodo Tepic, ex giocatore della Pallacanestro Varese che aveva lamentato attraverso la giustizia sportiva mancati pagamenti da parte della società.

 

Seguono aggiornamenti.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore