/ Economia

Economia | 14 ottobre 2022, 18:09

Anche il governatore Fontana al Villaggio della Sicurezza di Aime

Successo per l'iniziativa organizzata ai Giardini Estensi di Varese dall'associazione che si concluderà domenica: sono più di 3.700 finora gli studenti in visita e 5mila le persone che hanno partecipato

Anche il presidente della Regione Attilio Fontana ha visitato il Villaggio della Sicurezza di Aime

Anche il presidente della Regione Attilio Fontana ha visitato il Villaggio della Sicurezza di Aime

“Facciamolo in sicurezza” è lo slogan che da martedì scorso campeggia all’ingresso dei Giardini Estensi di Varese trasformati dall'associazione Aime nel “Villaggio della Sicurezza” sino a a domenica 16 ottobre.

L'iniziativa sta riscuotendo un grande successo di consenso e di pubblico che sta visitando il percorso educazionale, dimostrativo ed espositivo sul tema della sicurezza costituito principalmente da sei aree tematiche a rappresentare in un unico momento, e luogo, i 6 settori “focus” in cui la sicurezza è un principio fondamentale e cioè: Lavoro, Strada, Casa, Scuola, Sport e Tempo Libero.

Il progetto promosso da Aime, Associazione Imprenditori Europei, è unico nel suo genere ed ha come obiettivo il poter accrescere percezioni, conoscenze e competenze utili per avere una maggior consapevolezza dei rischi di infortunio che si corrono nella quotidianità della propria vita.

Nelle 6 aree tematiche si stanno svolgendo ogni giorno una serie di attività finalizzate a promuovere la “Cultura della Sicurezza” coinvolgendo per la prima volta tutte le realtà interessate a questo tema: istituzioni, enti, forze dell’ordine, forze di sicurezza del territorio e del soccorso, associazioni professionali e sportive, aziende che operano nel settore della Sicurezza.

Scolaresche e studenti accompagnati dagli insegnanti dei propri istituti da martedì mattina stanno partecipando con grande interesse all’evento, tanto da averne dovuto limitare le richieste di partecipazione e decretando così la bontà dell’iniziativa ancor prima della sua chiusura nel week end.

Hanno già visitato il villaggio piu di 3700 studenti e sono oltre 5000 le persone che hanno avuto modo di attraversare il villaggio. Un grande sforzo organizzativo con mesi di preparazione e di impegno da parte di Aime e di Liberacomm, la società varesina che ha dato vita e organizzato questa prima edizione della manifestazione, che vede protagonisti ogni giorno Protezione Civile, Polizia Stradale, Polizia Locale, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Croce Rossa italiana, AREU 118, ATS Insubria, ASST Valle Olona, Ufficio Territoriale Scolastico, ACI, CONI, Ordine degli Architetti e tanti altri.

Anche le maggiori cariche degli enti patrocinatori non hanno mancato la visita, una su tutte, Regione Lombardia con il presidente Attilio Fontana.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore