/ Eventi

Eventi | 09 giugno 2022, 16:29

L'Alzheimer Fest riapre il Chiostro di Voltorre, con un ricordo del "cumenda" Giovanni Borghi

La manifestazione avrà luogo dal 25 giugno al 3 luglio anche sul lungolago di Gavirate dove ci sarà un trenino a fare da navetta e dove il 26 giugno verrà inaugurata l'opera restaurata del maestro Frattini dedicata al patron della Ignis. Al Chiostro eventi musicali e le opere di artisti che hanno fatto della loro disabilità un valore

L'Alzheimer Fest riapre il Chiostro di Voltorre, con un ricordo del "cumenda" Giovanni Borghi

Progetto Rughe si prepara per “In Viaggio con l’Alzheimer Fest 2022”, il 25 e 26 giugno e, al Chiostro di Voltorre, dal 25 giugno fino al 3 luglio con la rassegna “...Oltre l’indifferenza”.

Un tema sull’eterna lotta tra la civiltà e l’ignavia, un tema strettamente connesso a "Gavirate Città Amica delle Persone con Demenza" che vuole continuare a costruire una comunità accogliente ed inclusiva. I

Il Chiostro come contenitore di opere di artisti che hanno fatto della loro disabilità un valore: Felice Tagliaferri, Simona Atzori, Santina Portelli. Inoltre manufatti degli studenti del Liceo Artistico Frattini di Varese, fotografie artistiche di ospiti della Fondazione Vaglietti Corsini, la visione concreta di un utopico villaggio Alzheimer di Fondazione Il Melo, i lavori che provengono dagli ospiti del nostro Atelier Rughe, laboratori per malati di demenza e dall’inesauribile vena artistica di un anziano che è sopravvissuto alle fragilità dell’età, un mandala ReMida tutto da creare e “La creta al buio” dello scultore non vedente Felice Tagliaferri.

Con l’installazione di uMANI che levandosi al cielo non si arrende all’indifferenza, il tutto riportato in un Libro che racchiuderà e dispiegherà la Rassegna.

Eventi musicali al Chiostro: Massimo Bubola e Renato Franchi in concerto venerdi 1 luglio; Duo violoncello e chitarra Schiavelli e Porroni sabato 2 luglio. Domenica 3 luglio a chiusura degli eventi lo spazio BenEssere di Luigi Bellaria, il coro vintage di CFM, la presentazione del 48^ numero di Menta e Rosmarino con Betty Colombo.

Una rassegna viva e pulsante che vuole valorizzare le antiche mura del Chiostro e suscitare pensieri, emozioni, stupore e allegria. Tutto il contrario dell’indifferenza.

Sul lungolago eventi per tutti con il trenino di Rughe che fa la spola tra lago e Chiostro, fra spettacoli delle Compagnie Malviste, sfilata delle barche Canottieri Gavirate, alberi addobbati da Varese in Maglia, Atelier Rughe, Scuole, Associazioni, dibattiti sul tema Alzheimer, musica, spettacolo circense del sabato sera, laboratori con Anna e gli studenti Stein e un flash mob “La mia Luna...Oltre l’indifferenza” sul tema della festa, con gli studenti dell’Istituto Stein di Gavirate, del Liceo Frattini di Varese, di associazioni e, in differita, con le RSA del territorio.

E celebrando la memoria domenica 26 giugno si inaugura l’opera restaurata del maestro Vittore Frattini, dedicata al "cumenda" Giovanni Borghi, riportata a nuova vita grazie alla Comunità gaviratese e all’Associazione Progetto Rughe.

Con il patrocinio del Comune di Gavirate e della Provincia di Varese, con il supporto indispensabile di ProLoco Gavirate, Canottieri Gavirate, CAI Gavirate, CCS Oltrona, CRI Gavirate, Lions Club Gavirate, con la partecipazione delle Associazioni in rete gaviratesi e non e con l’aiuto prezioso di tanti volontari, una Festa della comunità che accoglie le fragilità.

In caso di maltempo gli eventi del lungolago del 25 e 26 giugno si terranno il 2 e 3 luglio.

 

Al seguente link il programma dettagliato:

Files:
 Alzheimer Fest2022 programma  (1.5 MB)

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore