/ Territorio

Territorio | 28 maggio 2022, 15:31

Elezioni, a Bardello la candidata sindaco scrive ai cittadini: «Portiamo a termine i lavori intrapresi»

Monica Maestroni, vicesindaco in carica di Bardello e unica candidata alle elezioni Amministrative del 12 giugno, in una lettera aperta: «Vi prometto di dare il meglio per tutti noi. Perché il nostro comune è la nostra casa, il nostro futuro e quello dei nostri figli»

Elezioni, a Bardello la candidata sindaco scrive ai cittadini: «Portiamo a termine i lavori intrapresi»

«Ho preso l'impegno di candidarmi come sindaco per portare a termine i lavori in corso e continuare a lavorare per il bene del nostro paese». Inizia così la lettera aperta che Monica Maestroni, vicesindaco in carica di Bardello e unica candidata alle elezioni Amministrative del 12 giugno, ha voluto inviare a tutti i cittadini in vista della tornata elettorale. La lista di Maestroni, "Insieme per Bardello" sarà la sola a correre e lo farà in continuità amministrativa con l'attuale maggioranza dal sindaco uscente Luciano Puggioni, candidato consigliere. 

«Nel corso di questi 5 anni - prosegue la lettera - mi sono sempre impegnata per un paese che amo. Nel nostro comune c'è bisogno di persone che si impegnino in prima persona, con il sindaco in prima linea, e io ho la fortuna di potermi dedicare a tempo pieno non avendo impegni lavorativi. Le nostre linee guida continueranno a essere sempre la tutela del territorio e delle persone che lo abitano, la crescita sociale ed economica del comune, l'attenzione ai bisogni, anche quelli meno evidenti».

«Quindi vi prometto di dare il meglio per tutti noi - continua Maestroni - e per questo metterò a disposizione la mia esperienza, il mio tempo e il mio lavoro per ogni Cittadino. Perché il nostro comune è la nostra casa, il nostro futuro e quello dei nostri figli. Io e la mia squadra intendiamo continuare a impegnarci come abbiamo sempre fatto, con l'aiuto e il supporto di tutti».

Quella di Bardello è una situazione particolare: si voterà per eleggere il nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale destinati a rimanere in carica pochi mesi, in attesa dell'arrivo del commissario che guiderà la fase di passaggio del nuovo super Comune di cui fanno parte anche Malgesso e Bregano, alle elezioni della primavera del 2023. 

La sfida sarà contro il quorum del 40% dei votanti, che se non sarà raggiunto comporterà il commissariamento del Comune. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore