/ Politica

Politica | 23 novembre 2021, 21:21

Saranno 12 le commissioni consiliari, ma la Lega non molla sul Pnrr

Annunciato un emendamento per istituire una commissione dedicata ai fondi che arriveranno a Varese. Bison: «La gestione e la destinazione dei fondi deve avere la massima condivisione». Fisco: «Inutile. I finanziamenti saranno trasversali e si discuteranno nelle commissioni di competenza». Boldetti: «A noi la presidenza di almeno una commissione»

Saranno 12 le commissioni consiliari, ma la Lega non molla sul Pnrr

Si è riunita questa sera la conferenza dei capigruppo per la definizione delle commissioni consiliari che il prossimo consiglio comunale del 2 dicembre sarà chiamato ad approvare, insieme alle linee programmatiche della giunta Galimberti bis.

14 quelle proposte inizialmente dall’opposizione, tra cui una specifica dedicata al Pnrr. 12 quelle su cui alla fine si è trovato un accordo, con qualche aggiustamento. «Abbiamo alla fine trovato una soluzione di compromesso che ha messo tutti d’accordo – spiega Luca Boldetti, capogruppo del Polo delle Libertà – L’unica frizione che permane è sulla commissione Pnrr che la maggioranza ha ritenuto non necessaria».

Fondamentale invece per il gruppo leghista, che proporrà un emendamento in consiglio perché venga inserita: «Mi sembra il minimo visto che si sta parlando della gestione di fondi con cui si cambierà il volto della città - sottolinea Barbara Bison capogruppo Lega – Ci deve essere massima condivisione, tanto più con la minoranza, tra i cui banchi siedono un parlamentare, un vicepresidente del consiglio regionale e un consigliere regionale».

Sarebbe invece superflua per la maggioranza, che intende trattare i progetti legati ai fondi del Pnrr nelle commissioni di competenza. «E’ talmente trasversale come argomento che riteniamo più funzionale discutere dei progetti nelle commissioni di riferimento, anche attraverso convocazioni congiunte quando necessario. Inutile avere una commissione in più».

La discussione è quindi rimandata al consiglio comunale che dovrà approvare lo schema delle 12 commissioni. Ogni gruppo indicherà poi i suoi delegati «che saranno gli stessi consiglieri, ma anche i candidati che hanno voglia di partecipare ai lavori – aggiunge Boldetti – C’è tempo quindi per discutere delle presidenze che però ci aspettiamo vengano assegnate anche alle minoranze, in quell’ottica di condivisione di cui Galimberti ha parlato nel suo discorso di insediamento».

Anche nella scorsa amministrazione il gesto era stato fatto: Rinaldo Ballerio, della Lista Orrigoni, era stato nominato presidente della commissione Affari generali. «Ci aspettiamo che se una presidenza verrà concessa sarà proprio a noi del Polo della Libertà – conclude Boldetti -, più moderati e propensi ad aperture dove troveremo convergenze di pensiero».

Ecco l’elenco delle commissioni, che corrispondono in linea di massima agli assessorati (leggi QUI), tranne per le Pari opportunità che rientrano nei servizi sociali e non negli educativi come inizialmente proposto. Il Turismo è nella stessa commissione che si occupa di Area vasta. E lo Sport è cofluito nelle Politiche giovanili

Commissione n° 1: Affari Generali, Affari Legali, Servizi Civici, Gestione Personale, Rapporti con i Quartieri, Rapporti con l'Università, Digitalizzazione, Partecipazioni

Commissione n° 2: Bilancio e Programmazione Economica, Politiche Fiscali, Amministrazione e gestione del Patrimonio

Commissione n° 3: Lavori Pubblici, Difesa del suolo e Manutenzione del Patrimonio comunale, Impianti e Reti

Commissione n° 4: P.G.T., Mobilità e Urbanistica, Rigenerazione Urbana

Commissione n° 5: Cultura, Valorizzazione Patrimonio culturale e Siti Unesco

Commissione n° 6: Servizi Educativi

Commissione n° 7: Servizi Sociali, Politiche Abitative e del Lavoro, Pari Opportunità

Commissione n° 8: Polizia Locale, Sicurezza e Protezione Civile

Commissione n° 9: Tutela Ambientale, Economia Circolare, Verde Urbano, Agricoltura, Decoro Urbano

Commissione n° 10: Attività Produttive, Sviluppo Economico e Semplificazione

Commissione n° 11: Rapporti con Regione, Provincia e Comuni limitrofi, Confederazione Elvetica, Area vasta, Turismo, Grandi Eventi e Promozione Territoriale

Commissione n° 12: Politiche giovanili, Sport, Benessere, Invecchiamento attivo

Valentina Fumagalli


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore