/ Salute

Salute | 18 novembre 2021, 14:18

Dalla Schiranna al Circolo: in un mese 21.487 vaccinazioni anticovid e 7.792 antinfluenzali. Attesa media di 20 minuti

Il 18 ottobre chiudeva l'hub della Schiranna e apriva la sede del padiglione centrale al Circolo per la doppia somministrazione: il bilancio, anche organizzativo, è positivo

Dalla Schiranna al Circolo: in un mese 21.487 vaccinazioni anticovid e 7.792 antinfluenzali. Attesa media di 20 minuti

Esattamente un mese fa è terminata l'attività vaccinale nell'hub della Schiranna per proseguire nella sede al piano terra del padiglione centrale dell'ospedale di Circolo di Varese: sono 21.487 le vaccinazioni anticovid somministrate al Circolo e 7.792 quelle antinfluenzali.

A differenze di quanto avveniva alla Schiranna, infatti, alla campagna vaccinale anticovid si è affiancata quella antinfluenzale, che prevede la possibilità di co-somministrazione per le persone maggiori di 65 anni o che hanno situazioni di rischio legate a particolari patologie.

Sebbene gli spazi disponibili nel padiglione centrale siano più piccoli delle tende della Schiranna e la logistica meno favorevole, in questo primo mese di attività la macchina organizzativa vaccinale replicata all'interno del Circolo ha ben funzionato. L'attesa media di chi deve sottoporsi alla vaccinazione anticovid, infatti, è stata di 20 minuti, con punte massime non superiori ai 35 minuti.

Da considerare, a questo proposito, due fattori: innanzitutto il fatto che a vaccinarsi, in questa fase, sono soprattutto anziani, che raggiungono l'ospedale ben coperti da maglioni e cappotti, con conseguente allungamento delle operazioni di svestizione e vestizione. Inoltre, la co-somministrazione delle due vaccinazioni anticovid e antinfluenzale richiede una doppia registrazione del paziente, con ulteriore allungamento del tempo di sosta all'interno del box vaccinale.

Ciononostante, l'attività è proseguita spedita, grazie alla grande capacità organizzativa dimostrata ancora una volta dal personale che è riuscito a gestire contemporaneamente la vaccinazione anticovid divisa tra chi deve ancora ricevere il primo ciclo vaccinale e chi la dose booster, chi deve ricevere la sola vaccinazione antinfluenzale, compresi i bambini dai due ai sei anni, e chi, al mercoledì, raggiunge la stessa sede per ricevere la vaccinazione anticovid in ambiente protetto.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore