/ Territorio

Territorio | 08 aprile 2021, 12:15

Al via il cantiere per il completamento della ciclabile della Valganna verso Varese

Si tratta del primo lotto di lavori che interessano il tratto dove attualmente termina la pista, in zona San Gemolo di Ganna, in direzione del laghetto Fonteviva, lo stesso tragitto che percorreva un tempo l'antico tramvetto bianco della Valganna

Foto da Facebook del sindaco Marco Cavallin

Foto da Facebook del sindaco Marco Cavallin

Sono iniziati i lavori per il completamento della pista ciclabile della Valganna in direzione Varese; si tratta del primo lotto quello che prevede la prosecuzione del tracciato dal punto in cui attualmente termina la ciclabile, in zona San Gemolo a Ganna, al laghetto Fonteviva. 

Uno degli ideatori e dei sostenitori del progetto che sta prendendo vita è il sindaco di Induno Olona Marco Cavallin. «Il tragitto della ciclabile - spiega - ripercorrerà ovunque possibile l'antico percorso del tramvetto bianco della Valganna, riaprendo visioni del nostro territorio ormai perdute nella memoria del secolo scorso e lo farà con grande rispetto per l'ambiente circostante, che come sapete rientra nel territorio tutelato dal Parco del Campo dei Fiori; anche questa circostanza è stata una delle ragioni che ha determinato il lunghissimo periodo necessario per sciogliere i nodi burocratici».

Il cantiere è finalmente partito. «Induno è tra gli enti promotori partecipando all'investimento, che è milionario, con una quota relativamente piccola, parliamo di poco più di centomila euro. Insomma - conclude Cavallin - avremo un grande beneficio a un costo contenuto». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore