/ Salute

Salute | 16 marzo 2021, 15:47

Caos vaccini, Astuti (Pd): «A Tradate saltate 40 prenotazioni con vaccino Pfizer»

Il consigliere regionale chiede che fine abbiano fatto le dosi non inoculate: «Necessario ottimizzare le risorse e cambiare il sistema di prenotazione»

Caos vaccini, Astuti (Pd): «A Tradate saltate 40 prenotazioni con vaccino Pfizer»

Ieri all’ospedale di Tradate 40 anziani over 80 attesi per la somministrazione del vaccino Pfizer non si sono presentati all’appuntamento. «E’ questo  solo l’ultimo esempio- commenta il consigliere regionale e capodelegazione del Pd in Commissione sanità Samuele Astuti- del caos che sta travolgendo la campagna vaccinale,  che abbiamo già denunciato  nelle scorse settimane».

A due mesi e mezzo dall’avvio della campagna vaccinale «non è accettabile che ci siano ancora tali sacche di inefficienza. In un momento di emergenza, in cui i vaccini scarseggiano, la necessità è quella di ottimizzare le risorse. Non si può correre il rischio di perdere le preziosissime e già limitate dosi a disposizione, come del resto impone l’ordinanza emanata oggi dalla presidenza del Consiglio. Per questo chiediamo di sapere che fine hanno fatto i vaccini non utilizzati a Tradate, se sono state somministrati ad alte categorie o sono andati persi».


«Chiediamo- conclude Astuti- inoltre alla Regione di cambiare il processo di prenotazione gestito da Aria. Non si possono continuare a perdere giorni perché, come denunciamo da tempo, il sistema è in tilt. Serve cambiare al più presto passo. Tutti abbiamo il dovere di contribuire  alla lotta alla pandemia e i vaccini sono la nostra unica arma».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore