/ Territorio

Territorio | 20 febbraio 2021, 10:57

Caravate riparte dallo sport: ripresi gli allenamenti di pallavolo e calcio

Gli auguri del sindaco Nicola Tardugno in un video: «Un piccolo segno di ritorno alla normalità con prudenza, rispettando ovviamente tutti i protocolli. Veramente contento di rivedere le luci della palestra accese, è importante tornare a svolgere attività che fanno bene psicologicamente e fisicamente»

Caravate riparte dallo sport: ripresi gli allenamenti di pallavolo e calcio

Caravate riparte dallo sport; da qualche giorno sono ripresi gli allenamenti sia della squadra del paese di pallavolo femminile sia quelli della società di calcio, rispettando ovviamente tutti i protocolli previsti dalle federazioni sportive in materia di contrasto alla pandemia.

Alle associazioni sportive caravatesi e agli atleti sono arrivati, via video, gli auguri Nicola Tardugno, sindaco ma anche uomo di sport. «E' giusto essere prudenti ma non dobbiamo spaventarci - afferma il primo cittadino - ed è giusto che pian piano riprendano anche quelle attività che ci piacciono e fanno stare bene sia a livello psicologico che fisico». Da qualche giorno, hanno ripreso gli allenamenti sia la pallavolo femminile che i ragazzi del Caravate calcio che sono stati divisi in gruppi. «Sono davvero contento di rivedere accese le luci della palestra - prosegue Tardugno - un piccolo segno di ritorno alla normalità così come per gli allenamenti di calcio dei bambini, con 45 di loro che hanno ripreso a giocare. Faccio i miei auguri a tutti loro, alle società sportive che stanno vivendo un momento molto difficile e viva Caravate». Il sindaco ha fatto anche il punto della situazione della pandemia in paese. «Situazione sotto controllo - dichiara Tardugno - i casi positivi attuali sono nove numero più che dimezzato rispetto alle scorse settimane, ma ci sono diversi nuclei famigliari che ci hanno messo più di un mese per liberarsi del Covid». 

 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore