/ Politica

Politica | 02 dicembre 2020, 16:57

Pinti (Lega) contro il sindaco Galimberti: «One man show, ha ignorato i nostri appelli alla collaborazione»

Domani sera il consiglio comunale si riunirà dopo 56 giorni di stop: «giorni senza ascoltare le proposte di chi, da maggioranza e minoranza, chiedeva la convocazione di una seduta straordinaria per ascoltare le sofferenze di negozianti e imprenditori»

Pinti (Lega) contro il sindaco Galimberti: «One man show, ha ignorato i nostri appelli alla collaborazione»

Giovedì si riunirà finalmente il consiglio comunale di Varese. «Cinquantasei giorni dall'ultima seduta, cinquantasei giorni senza ascoltare le proposte di chi, da maggioranza e minoranza, chiedeva la convocazione di una seduta straordinaria per ascoltare le sofferenze di negozianti e imprenditori». È un severo atto d'accusa verso il sindaco Galimberti quello che proviene dal consigliere leghista, Marco Pinti, secondo cui «non solo il primo cittadino ha ignorato tutti i nostri appelli alla collaborazione, ma anche quando ha preso qualche iniziativa, dall'utilizzo della clinica "La Quiete" alla comunicazione del parere sulle riaperture nei confronti della Regione, si è sempre guardato bene dal coinvolgere il Consiglio Comunale e le forze che lo compongono».
 
«In una situazione di emergenza e tanto più quando mancano sei mesi dalle elezioni, è imperdonabile cedere a personalismi e atteggiamenti autoreferenziali, peraltro senza mai degnare di una risposta i nostri reiterati appelli alla creazione di una cabina di regia dove concordare investimenti a bilancio che come centrodestra ci saremmo impegnati a confermare anche dopo il voto, quando la nostra coalizione potrebbe, con buona probabilità, rappresentare la prossima maggioranza di governo della città».

«Purtroppo la scelta di Galimberti è stata chiudere la sua era con il modello one-man-show - conclude Pinti - di cui apprezziamo quantomeno la coerenza rispetto agli ultimi cinque anni, riassumibili in un lungo monologo che i varesini da tempo si sono stancati di ascoltare».

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore