/ Economia

Economia | 23 novembre 2020, 09:50

In sciopero oggi i lavoratori della fabbrica forni della Whirlpool di Cassinetta

Lo stato di agitazione e i presidi alle portinerie dello stabilimento sono stati proclamati dai sindacati e dalle Rsu: «Nonostante gli accordi, l'azienda sabato ha fatto svolgere attività straordinaria su una linea»

In sciopero oggi i lavoratori della fabbrica forni della Whirlpool di Cassinetta

Rimane sempre alta la polemica tra azienda e sindacati allo stabilimento Whirlpool di Cassinetta a Biandronno, dove questa mattina, 23 novembre, le Rsu di Fiom, Fim e Uilm hanno proclamato uno sciopero dei lavoratori della fabbrica forni, con presidio delle portinerie.

«Nella giornata di sabato 21 novembre alla fabbrica forni si è svolta attività produttiva in straordinario su una linea, nonostante la Rsu avesse ribadito all'azienda di evitare sabati produttivi come indicato dai comunicati sia per la vertenza Whirlpool in corso sul rinnovo del contratto nazionale - spiegano in una nota Fiom Cigl, Fim Cisl e Uilm Uil - l'azienda non ha tenuto conto di quanto richiesto ed ha comandato i lavoratori per l'attività produttiva». Per questo, i sindacati hanno proclamato per oggi uno sciopero di due ore. 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore