/ Meteo e ambiente

Meteo e ambiente | 25 ottobre 2020, 15:52

Meteo, allerta arancione da mezzanotte per il nord della provincia. Possibili accumuli anche di 100 millimetri

Forte peggioramento in arrivo dalla serata e allerta della Protezione civile per rischio idrogeologico nella zona dei laghi e delle Prealpi varesine. Quota neve oltre 2000 metri ma in calo dalla serata di domani

Meteo, allerta arancione da mezzanotte per il nord della provincia. Possibili accumuli anche di 100 millimetri

E' in arrivo un forte peggioramento delle condizioni meteo anche sulla nostra provincia: la Protezione civile ha diramato un'allerta arancione per rischio idrogeologico dalla mezzanotte fino alle 12 di martedì per la zona dei laghi e delle Prealpi varesine, mentre per il sud del Varesotto l'allerta è gialla. Livello di criticità ordinaria, cioè gialla, anche per il vento forte su tutto il territorio della nostra provincia. 

Il peggioramente è atteso dalla serata odierna: dalle prime ore di domani, lunedì 26 ottobre, sono previste, si legge nell'allerta, «precipitazioni diffuse e persistenti su tutta la regione, anche a carattere di rovescio e temporale, con quantitativi maggiori su zone Alpine, Prealpine e pianure prospicenti». In queste zone, sempre secondo il documento di allerta, sono possibili accumuli di pioggia tra 50-90 millimetri in 24 ore, «con picchi che potrebbero superare localmente i 100-120 millimetri». La quota neve, per gran parte dell'evento, sarà superiore ai 2000-2200 metri, in progressivo calo dalla serata di lunedì fino a 1500-1700 metri.

Dalle prime ore di lunedì fino al termine della giornata sono previsti venti forti, con raffiche fino a 90 chilometri orari tra 700 e 1500 metri e a 55 chilometri orari a quote inferiori, ma la nostra provincia, secondo il documento della Protezione civile, non dovrebbe essere interessata, se non marginalmente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore