/ Attualità

Attualità | 21 ottobre 2020, 17:18

Covid-19, in Italia 15.199 nuovi contagi. In Lombardia oggi 4.126 casi. Piemonte +1.799, Campania +1.760, Veneto +1.422

Si tratta dell'incremento più alto di sempre. Boom anche di tamponi: sono oltre 177mila. Nelle ultime ventiquattro ore sono state 127 le vittime, mentre le terapie intensive salgono di 56 pazienti

Covid-19, in Italia 15.199 nuovi contagi. In Lombardia oggi 4.126 casi. Piemonte +1.799, Campania +1.760, Veneto +1.422

Sono 15.199 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi, mercoledì 21 ottobre, in Italia. Si tratta dell'incremento più alto di sempre. Record anche di tamponi: ben 177.848, mai così numerosi.

Ieri nel nostro Paese il totale delle nuove infezioni riscontrare era stato di 10.874 con 144.737 tamponi analizzati, mentre l'altro ieri - anche a causa del minore lavoro dei laboratori di domenica - la cifra si era fermata a 9.338 a fronte di 98.862 test.

Consistente anche l'aumento dei decessi: sono 127 le vittime nelle ultime ventiquattro ore. Ieri erano state 89, il giorno precedente 73. Salgono ancora le terapie intensive: sono 926, ieri erano 870. Sul fronte dei guariti si registra una incremento: nelle ultime ventiquattro ore sono stati 2.369 guariti, contro i 2.046 di ieri.

Anche oggi la regione con il bilancio più pesante è la Lombardia dove si sono registrati ben 4.126 casi, praticamente il doppio di ieri (2.023), anche se a fronte di molti più tamponi: ieri 21.726, oggi 36.418. Pesante anche il bilancio in Piemonte, che riporta 1.799 casi (ieri erano state 1.396). In Campania le infezioni sono state 1.760 contro 1.312 di ieri. Boom di contagi in Veneto con 1.422 nuovi positivi registrati oggi contro i 490 di ieri, mentre nel Lazio oggi ne vengono segnalati 1.219.

Per quanto riguarda le altre regioni: Toscana (886 oggi, ieri erano 812), Emilia Romagna (671), Sicilia (562), Liguria (546), Puglia (324), Marche (225 oggi, ieri 89).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore