/ Varese

Varese | 15 ottobre 2020, 07:00

Una città ancora più accogliente e turistica: in centro Varese ha riaperto l'hotel Crystal. VIDEO

Dopo otto anni di chiusura torna a disposizione dei clienti lo storico albergo di via Speroni, riaperto grazie all'imprenditore varesino Ruggero Ghezzo, proprietario anche dell'Ibis, che ci racconta la sua idea per il rilancio del turismo

L'imprenditore varesino Ruggero Ghezzo ha acquistato e rilanciato l'hotel Crystal

L'imprenditore varesino Ruggero Ghezzo ha acquistato e rilanciato l'hotel Crystal

Dopo una chiusura lunga otto anni, ha riaperto a Varese lo storico hotel Crystal, che si trova nel cuore della città in via Speroni 10; un'operazione di rilancio resa possibile grazie all'investimento effettuato dall'imprenditore varesino Ruggero Ghezzo che è anche proprietario di un altro importante albergo di Varese come l'Ibis. 

«Ogni volta che passavo davanti al Crystal lo tenevo sempre d'occhio - racconta Ghezzo - e dopo una lunga ed estenuante trattativa sono riuscito ad acquistarlo per creare qualcosa di sinergico con l'altro mio albergo». Dopo la lunga chiusura, l'hotel è stato ovviamente sottoposto ad una robusta operazione di recupero e di sistemazione delle strutture e in questo caso ha fatto molto comodo l'esperienza di Ghezzo, che essendo titolare della Varese Costruzioni è un imprenditore esperto anche del settore dell'edilizia e non soltanto dell'hotellerie. «Devo dire che il risultato ottenuto è stato confortante, l'operazione di svecchiamento è perfettamente riuscita per tutto l'edificio e per le oltre 40 camere» osserva Ghezzo.

«Quando il mercato delle costruzioni ha iniziato a dare segni di stanchezza mi sono guardato attorno per vedere in che settore legato al mio potessi investire e lì è nata l'idea di comprare l'Ibis di via Fusinato, che sta andando benissimo» prosegue Ghezzo. L'albergo sorge in una zona tranquilla, verde, senza rumore e traffico ed è dotato di piscina, palestra, veranda e di un'area giochi per bambini, oltre che di quattro sale meeting e di nove mini appartamenti indipendenti. «L'Ibis - spiega il proprietario - è apprezzato sia dagli stranieri sia da coloro che si fermano per lavoro, da queste peculiarità e da quelle del Crystal possono nascere sinergie interessanti».

«Uno dei punti di maggiore forza è la preparazione e l'educazione dello staff che ci viene riconosciuta sempre dai clienti» osserva l'imprenditore che nei suoi alberghi tappezza le pareti, soprattutto delle sale e dei corridoi, di foto ritraenti le bellezze naturali e architettoniche che Varese e la provincia offrono. E proprio da qui nasce l'idea di rilancio del turismo di Ruggero Ghezzo. «Questo tipo di promozione va fatta a priori, negli autogrill, nelle stazioni ferroviarie, nelle aree di servizio dove la gente si ferma e dove mostrare loro tutte le bellezze che il nostro territorio può offrire - conclude l'imprenditore - Nel Nord Europa pochi sanno che se ci si ferma tre giorni a Varese si può, per esempio, navigare sul lago Maggiore e ammirare le Isole Borromee e Santa Caterina del Sasso».

La riapertura dell'hotel Crystal è stata sottolineata positivamente anche dal sindaco di Varese Davide Galimberti che ne ha parlato nel corso della prima puntata del nostro talk show #Backstage. «Anche in ambito turistico a Varese notiamo una controtendenza rispetto alle città più grandi, come la riapertura dopo 8 anni dell'Hotel Crystal» ha sottolineato il primo cittadino. 

Matteo Fontana

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore