/ Sport

Sport | 24 settembre 2020, 22:20

Pista del ghiaccio, tempi incerti e novità. «Si tratta di molti soldi da investire in qualcosa che possa durare e ospitare anche eventi»

I dubbi di alcuni consiglieri e la relazione del sindaco Galimberti stasera a Palazzo Estense: «Stiamo ragionando su un impianto che possa assolvere anche altre funzioni, magari ospitando concerti, e non solo sostituire per un paio d'anni il vecchio palaghiaccio, in attesa di quello ristrutturato». L'antistadio non sarebbe l'unica ubicazione possibile

Pista del ghiaccio, tempi incerti e novità. «Si tratta di molti soldi da investire in qualcosa che possa durare e ospitare anche eventi»

Nessuna novità sui tempi di installazione della pista del ghiaccio provvisoria dopo le richieste e i dubbi di consiglieri comunali, associazioni sportive e utenti. La relazione del sindaco Galimberti ha ribadito quanto già si sapeva, aggiungendo un possibile tassello di novità o incertezza: l'ubicazione all'antistadio.

Dopo aver fatto tutte le premesse del caso, ovvero che la pista provvisoria era prevista tra un anno e che il Comune si è trovato a dover improvvisamente anticipare una cifra molto alta per l'installazione dell'impianto, Galimberti ha chiarito le intenzioni dell'amministrazione.

«Trattandosi di parecchi soldi - ha spiegato il sindaco - vogliamo investirli in qualcosa che possa durare nel tempo e non limitarsi ad assolvere per un paio d'anni la funzione di pista sostitutiva, in attesa del nuovo palaghiaccio. Questo anche in considerazione della crescente domanda di giaccio che si potrebbe avere durante le Olimpiadi».

L'amministrazione starebbe quindi pensando «alla realizzazione di una struttura che possa svolgere anche altre funzioni all'interno della città, magari concerti ed eventi di ritrovo per i giovani ed ammortizzare così l'investimento». Si tratterebbe dunque di un ripensamento generale sulla funzionalità e l'utilizzo dell'antistadio, che potrebbe comportare tempi più lunghi e incerti

 

Valentina Fumagalli


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore