/ Varese

Varese | 16 settembre 2020, 07:00

Un milione di euro dal Piano Marshall e la Regione finanzia anche la pedonalizzazione di via Del Cairo

Dal Pirellone è in arrivo una pioggia di finanziamenti destinati alla realizzazione di quattro progetti in città che coinvolgono il Castello di Masnago, il Lido della Schiranna, via Passo Buole e l'opera di Marcelo Morandini

Un milione di euro dal Piano Marshall e la Regione finanzia anche la pedonalizzazione di via Del Cairo

Sono 999mila euro, quasi un milione, i soldi che arriveranno al Comune di Varese dal Piano Marshall di Regione Lombardia, fortemente voluto dal governatore Fontana per favorire la ripresa economica dopo l’emergenza Coronavirus e che ha impegnato in totale 3,5 miliardi di euro per realizzare opere dal valore complessivo di 5,5 miliardi. 

A Varese, i soldi in arrivo serviranno per finanziare quattro progetti. Cento mila euro saranno destinati alla manutenzione degli impianti di raffrescamento e riscaldamento del Castello di Masnago. Duecentomila euro per interventi di riqualificazione di via dei Canottieri alla Schiranna (leggi QUI). Undicimila euro per la messa in sicurezza stradale di via passo buole.

E infine 685mila e 600 euro saranno destinati alla riqualificazione urbanistica e ambientale di via Del Cairo, ovvero, alla realizzazione del progetto di pedonalizzazione regalato alla città dall'architetto Marcello Morandini. Un'opera molto discussa, soprattutto per i costi di realizzazione (800mila euro per 200 metri di strada, leggi QUI) e per i problemi alla viabilità e al commercio che genererebbero. 

Il progetto è stato contestato a più riprese dai residenti, dai commercianti (leggi QUI) e da quei consiglieri di opposizione, come Lega e Varese Ideale, che in realtà in Regione rappresento i partiti di maggioranza. Anche se in maniera indiretta, si può quindi dire che è proprio chi si è opposto all'opera che alla fine la finanzierà. 

Regione non ha chiaramente valutato le dinamiche interne legate ai diversi progetti presentati da tutti i comuni lombardi. Ne ha valutata la bontà e uno a firma di Marcello Morandini non poteva non essere approvato.

 

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore