/ Cronaca

Cronaca | 11 febbraio 2020, 20:24

Colpito al torace da una scheggia di metallo: muore in Canton Ticino operaio di Gemonio

L'infortunio è avvenuto in una azienda di Monteggio. L'uomo di 44 anni era di Gemonio. Trasportato al pronto soccorso con l'elicottero è deceduto in seguito ai gravi traumi riportate.

Colpito al torace da una scheggia di metallo: muore in Canton Ticino operaio di Gemonio

Infortunio sul lavoro in Canton Ticino, gravissimo un operaio della provincia di Varese. Ancora un incidente sul posto di lavoro oltre confine: l'ultimo è successo oggi, poco prima delle 15.30, in un'azienda attiva nella produzione di trasformatori e reattori in via Cantonale a Monteggio.

Un 44enne operaio italiano, residente a Gemonio, era intento a piegare una sbarra di metallo con un macchinario. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è stato colpito al petto da un pezzo staccatosi dall'apparecchiatura.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale Malcantone Ovest, i soccorritori della Croce Verde di Lugano e della Rega che dopo aver prestato le prime cure all'uomo lo hanno trasportato in elicottero all'ospedale. Il 44enne versa in gravi condizioni tali da metterne in pericolo la vita.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore