/ Politica

Politica | 12 giugno 2024, 08:11

Elezioni nei Comuni del Lago di Monate: le novità a Travedona e Comabbio, la continuità a Cadrezzate con Osmate

Angelo Fiombo è il nuovo sindaco travedonmonatese, sconfitti il centrodestra e la lista espressione della maggioranza uscente che arriva addirittura ultima. Mariolino Deplano batte la prima cittadina comabbiese uscente, Robustellini trionfa e conquista un nuovo mandato nel super Comune da poco unificato. I commenti e le dichiarazioni da i tre Comuni

I sindaci eletti dei tre Comuni del Lago di Monate

I sindaci eletti dei tre Comuni del Lago di Monate

Tutti e 3 i Comuni affacciati sul lago di Monate sono andati alle urne l'8 e il 9 giugno per eleggere i nuovi sindaci e i consiglieri comunali. 

Novità a Travedona Monate e Comabbio, continuità amministrativa invece a Cadrezzate con Osmate: queste le scelte degli elettori. 

TRAVEDONA MONATE

A Travedona Monate a vincere è stato l'ex consigliere di minoranza e giornalista Angelo Fiombo che si è imposto nettamente ottenendo la maggioranza assoluta con il 54,64%. Staccate le tre liste avversarie: Fabio Pecoroni sostenuto dal centrodestra ha ottenuto il 29,75%, Teresa Crociati (Sguardo al Futuro) l'8,9%, Andrea Langutti (Travedona Monate Nuova-Mente Attiva) espressione della maggioranza uscente, un misero 6,71%, che lascerà la compagine addirittura fuori dal prossimo consiglio comunale. 

«La lista Vivere Travedona Monate ringrazia la cittadinanza per la fiducia dimostrata nei nostri confronti - il commento del neosindaco Fiombo - il viaggio è solo all'inizio. Siamo pronti per questa nuova sfida con la collaborazione di tutti, per il bene di Travedona Monate».

CADREZZATE CON OSMATE

All'insegna della continuità il voto a Cadrezzate con Osmate dove il sindaco uscente Cristian Robustellini (Unione) ha ottenuto la riconferma con un perentorio 73,98% staccando nettamente l'avversario, l'ex sindaco di Cadrezzate Maurilio Canton che si è fermato al 26,02%. 

«Una vittoria inebriante, stratosferica e ricolma di emozioni uniche ed autentiche - il commento di Robustellini - un "uragano" di voti, semplicemente grazie». 

«Abbiamo corso e ho perso - le parole di Canton, che è anche segretario cittadino della Lega della sezione di Angera, affidate ai social - dico al singolare perché la sconfitta è solo una mia responsabilità. Il mio gruppo non ha alcuna colpa se non quello di essersi impegnato con le proprie energie ed entusiasmo. Cadrezzate con Osmate ha scelto inequivocabilmente la continuità e alla compagine vincente vanno gli auguri per un proficuo lavoro. Ringrazio i miei compagni di viaggio e gli elettori che ci hanno dato fiducia. Quanto a me il mio impegno politico finisce adesso. Il futuro politico non appartiene più a me».

COMABBIO

Sorpresa invece a Comabbio dove la prima cittadina uscente Marina Paola Rovelli che è anche consigliera provinciale è stata battuta nettamente dallo sfidante Mariolino Deplano che con il 60,03% è il nuovo sindaco. 

«Avevamo chiesto la vostra fiducia e voi c’è l’avete accordata, non ci sono e non saranno ammesse scuse per eventuali mancanze - il commento di Deplano che ha guidato la lista "La Comabbio che Vorrei" - il consenso ottenuto, con il 60% dei consensi ha spinto in alto l’asticella delle aspettative dei comabbiesi, aumentando il peso della nostra responsabilità nel saper e dovere rispondere adeguatamente allo stesso livello. Faremo il massimo, già da subito, per imprimere una svolta vera e visibile e lo faremo tutti insieme come promesso. Preparatevi. perché per farlo avremmo bisogno anche di voi». 

«Il gruppo Comabbio Civica ringrazia tutti i cittadini che ci hanno sostenuto, credendo nel valore della continuità e della proposta del programma e augura buon insediamento a tutti gli amministratori eletti» il post sui social della lista di Marina Paola Rovelli. 

 

 

M. Fon.


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore