/ Cronaca

Cronaca | 12 giugno 2024, 13:05

Ancora un incidente sul lavoro: 44enne precipita per otto metri dal tetto di un capannone a Casciago

Ambulanza, elisoccorso e vigili del fuoco in azione questa mattina intorno alle 11 in via Manzoni per soccorrere un uomo rimasto ferito in un impianto lavorativo in zona Morosolo

L'ambulanza lascia via Manzoni dopo l'intervento di soccorso

L'ambulanza lascia via Manzoni dopo l'intervento di soccorso

Ancora grave un incidente sul lavoro nel Varesotto. Un uomo di 44 anni è stato trasportato in elicottero all'ospedale Sant'Anna di Como dopo essere precipitato dal tetto di un capannone. E' successo oggi poco dopo le 11.30 in via Manzoni a Casciago, in località Morosolo.

Sul posto sono intervenute ambulanza e automedica, oltre ai mezzi dei vigili del fuoco, ai carabinieri e ai tecnici di Ats Insubria, competenti in materia di infortuni sul lavoro. Per velocizzare le operazioni è stato richiesto anche l'intervento dell'elisoccorso.

La dinamica dell'incidente è ancora in corso di ricostruzione: in ogni caso l'uomo è precipitato dal tetto all'interno di un capannone. Un volo di circa otto metri, al termine del quale il ferito ha battuto la testa.

L'uomo, dopo la prima assistenza, è stato caricato sull'elicottero e portato in pronto soccorso in codice giallo. Ha riportato un trauma cranico di media gravità.

Ieri due operai erano rimasti gravemente feriti dopo essere caduti da un'impalcatura in un cantiere edile di via Lugano a Luino (leggi QUI). Per entrambi era stato necessario il trasporto in pronto soccorso con l'elicottero in codice rosso.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore