/ Salute

Salute | 20 maggio 2024, 00:15

Depressione, dipendenza da cocaina, Malattia di Parkinson e di Alzheimer: un valido aiuto clinico con la Stimolazione Magnetica Transcranica

Un trattamento efficace, indolore, integrato, subito efficace, duraturo nel tempo e che non richiede ricovero: insieme al centro sinaPSY di Varese, unico in provincia dotato di questo strumento all’avanguardia, scopriamo tutte le applicazioni e i relativi risultati

Depressione, dipendenza da cocaina, Malattia di Parkinson e di Alzheimer: un valido aiuto clinico con la Stimolazione Magnetica Transcranica

La Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS) è una tecnica di neuromodulazione innovativa, non invasiva, che, attraverso la somministrazione di impulsi magnetici, favorisce lo stimolo delle cellule nervose (i neuroni), modificando i modelli anomali di funzionamento. Questa tecnica di stimolazione mirata è un trattamento altamente efficace, ambulatoriale (non richiede il ricovero), non richiede l’utilizzo della sedazione, è del tutto sicura per il paziente e praticamente indolore e viene utilizzata per trattare, con riconosciuta efficacia che ha ottenuto il Marchio CE, la depressione associata ad ansia, il disturbo ossessivo compulsivo, le dipendenze da sostanze stupefacenti come la cocaina

La Stimolazione Magnetica Transcranica può essere integrata, potenziandone significativamente l’efficacia, con altre terapie quali la psicoterapia e la terapia farmacologica. Gli effetti della stimolazione magnetica transcranica sono evidenti già dopo le prime sedute e perdurano nel tempo, essendo basati sulla rimodulazione dell’attività dei neuroni e dei neurotrasmettitori.

LA CURA DELLA DEPRESSIONE

Studi recenti pubblicati sulle riviste internazionali maggiormente accreditate attestano una efficacia (tasso di remissione dei sintomi depressivi) superiore al 39% nel caso di trattamento della depressione con sintomi ansiosi, producendo una significativa riduzione dell’ansia, un netto miglioramento del tono dell’umore ed il miglioramento del sonno notturno. Associata alla terapia farmacologica (antidepressivi) e ad un percorso di psicoterapia, i tassi di guarigione sono superiori all’80% dei casi trattati. 

In particolare, la TMS è riconosciuta dalla comunità scientifica come trattamento di seconda linea per la cura della depressione, anche e soprattutto nei casi resistenti o non rispondenti alle consuete terapie psicofarmacologiche con antidepressivi.

L’EFFICACIA SULLA DIPENDENZA DA SOSTANZE

Per quanto concerne, invece, la dipendenza da sostanze, soprattutto per quanto riguarda la cocaina, l’efficacia dimostrata nei protocolli terapeutici che impiegano la Stimolazione Magnetica transcranica, rispetto ai gruppi di controllo, arriva ad oltre il 69% dei casi, con dimostrata netta riduzione del craving (desiderio irrefrenabile di assumere la sostanza), del liking (piacere legato all’utilizzo della sostanza), miglioramento del tono dell’umore e miglioramento dell’ansia, miglioramento del sonno riduzione dell’impulsività, riduzione del numero di ricadute. 

Inoltre il tasso di drop out (abbandono del progetto terapeutico) è significativamente minore nei pazienti trattati con stimolazione magnetica transcranica rispetto ai pazienti trattati con la sola psicoterapia o la combinazione psicoterapia abbinata a terapia farmacologica.  La dipendenza da sostanze non è un vizio o una mera scelta; si tratta, a tutti gli effetti, di una malattia cronica complessa che ha conseguenze immediate, ma soprattutto a lungo termine sul cervello di chi ne è affetto e necessita una intensa e competente presa in carico a 360 gradi.

IL TRATTAMENTO DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER E DI PARKINSON

Studi recentemente pubblicati sulla prestigiosa rivista BRAIN hanno dimostrato l’alta efficacia dei protocolli di Stimolazione Magnetica Transcranica nel trattamento e nei più avanzati percorsi di riabilitazione previsti per la Malattia di Alzheimer, promuovendo un significativo contrasto del declino cognitivo e funzionale tipico di questa patologia e promuovendo anche dei parziali recuperi di funzioni perdute. 

Promettenti risultati sono stati dimostrati anche nel trattamento e nei trattamenti riabilitativi dei sintomi motori della Malattia di Parkinson e nei percorsi di riabilitazione dopo eventi cerebrovascolari come ictus o emorragie.

TRATTAMENTI INDIVIDUALI E PERSONALIZZATI

SinaPSY si trova in pieno centro Varese, in via Donizetti 4, ed è l’unico centro in Provincia di Varese dotato di Stimolazione Magnetica Transcranica: il MagVenture R30 dotato di sistema di neuronavigazione che consente di individuare con precisione assoluta le aree cerebrali da stimolare, al fine di ottenere il miglior risultato clinico in ogni singolo paziente. 

In SinaPSY non esistono approcci e protocolli “standardardizzati”: ogni persona riceve una proposta di trattamento individuale e accuratamente personalizzata, quasi “sartoriale”; dopo una valutazione medica dettagliata viene proposto un percorso di cura integrato e pluridisciplinare, al fine di potenziare reciprocamente fra loro gli effetti delle terapie proposte. Psichiatria, psicoterapia, Stimolazione Magnetica Transcranica, terapie fisiche propriocettive ed eventualmente terapie farmacologiche vengono proposte con l’obiettivo di raggiungere il miglior risultato clinico possibile ottenibile per ogni singolo e specifico paziente. 

La Stimolazione Magnetica Transcranica, in sintesi, rappresenta oggi lo strumento terapeutico più avanzato ed efficace nel trattamento delle forme depressive, in particolar modo quelle “difficili” e resistenti alle terapia convenzionali, nel trattamento delle dipendenze da sostanze stupefacenti come la cocaina e nei più avanzati protocolli terapautico/riabilitativi nelle patologie neurodegenerative croniche come Parkinson e Alzheimer.  

In sinaPSY contano le persone, le loro fragilità e le loro necessità. In sinaPSY nessuno è un numero, gli unici numeri che contano sono quelli delle evidenze delle ricerche scientifiche, sempre più numerose, che dimostrano l’efficacia di questo innovativo trattamento clinico di neuromodulazione.  

Per maggiori informazioni sono a disposizione il sito internet www.sinapsy.eu e il numero di telefono del centro: 03321880353.

Informazione pubbliredazionale - media@morenews.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore