/ Varese

Varese | 15 maggio 2024, 11:19

La richiesta della famiglia Limido: «Funerali in forma privata»

Domani alle 15 l'ultimo saluto a Fabio Limido, assassinato a coltellate dall'ex genero Marco Manfrinati. I familiari hanno chiesto «discrezione e riservatezza durante lo svolgimento del rito religioso»

La richiesta della famiglia Limido: «Funerali in forma privata»

Funerali in forma privata senza foto e video all'interno di San Vittore per i funerali di Fabio Limido, assassinato a coltellate dall'ex genero Marco Manfrinati lo scorso 6 maggio a Varese dopo essere intervenuto per difendere la figlia Lavinia, a sua volta ferita gravemente.

La richiesta arriva dalla famiglia Limido, che domani pomeriggio darà l'ultimo abbraccio al il 71enne nella basilica di San Vittore. Proprio in occasione delle esequie la famiglia ha chiesto, come reso noto questa mattina con una nota dall'ufficio stampa della Basilica, che la cerimonia si svolga in forma privata, evitando di scattare foto o girare video all'interno dell'edificio sacro «per assicurare discrezione e riservatezza durante lo svolgimento del rito religioso».

I funerali di Fabio Limido inizieranno alle 15. Varese potrà quindi nuovamente stringersi intorno ai familiari esprimendo cordoglio e solidarietà dopo i tragici fatti di via Menotti.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore