/ Politica

Politica | 21 febbraio 2024, 09:16

Carnago, il sindaco Barbara Carabelli si ricandida: «Passione, dedizione e determinazione continueranno ad animarci»

La prima cittadina uscente si ripresenterà alle elezioni comunali dell'8 e 9 giugno sempre alla guida della lista civica "Vivere Carnago e Rovate": «Doveroso rispondere e dar seguito agli impegni presi nel mandato che sta volgendo al termine, al lavoro sulle definizione del programma del prossimo quinquennio»

Il sindaco di Carnago Barbara Carabelli

Il sindaco di Carnago Barbara Carabelli

Il sindaco di Carnago Barbara Carabelli si ricandida alle elezioni comunali in programma l'8 e 9 giugno prossimi. 

Ad annunciarlo, in una nota, è la stessa prima cittadina in carica:

«Ho deciso di riproporre la mia candidatura come Sindaco per la Lista Civica Vivere Carnago e Rovate, fortemente motivata dal fatto che sia doveroso rispondere e dar seguito agli impegni presi nel mandato che sta volgendo al termine.

E’ giunto il momento di ufficializzare tale scelta per le prossime Elezioni Amministrative, affiancata da tutto il mio Gruppo, che mi ha riconfermato completa fiducia e sostegno. Una decisione importante, per la quale ringrazio anche i numerosi Concittadini che mi manifestano quotidianamente stima e rispetto.

Mi sono messa a disposizione con umiltà e spirito di servizio: ho lasciato aperta la porta a tutti, indistintamente, con la consapevolezza di non avere la possibilità e la facoltà, come ritenuto da tanti, di risolvere tutte le problematiche esposte, ma penso e spero di essere riuscita a portare concretezza e a trasmettere umanità ascoltando le persone che si sono avvicinate.

Personalmente ho “amato” talmente tanto quello che ho fatto in questi anni da dare al mio ruolo piena e assoluta disponibilità di tempo e ho avuto la conferma che, pur rivestendo una carica istituzionale, è spesso nelle piccole cose, nei gesti più semplici, che si può donare tanto e ricevere un sorriso di ringraziamento, che conferma di aver fatto la scelta giusta, perché sono i valori in cui uno crede che in effetti fanno la differenza. 

Questa ricandidatura è anche frutto di un quinquennio di lavoro svolto con senso del dovere e sacrificio, in momenti particolarmente complicati, che ha riportato l’Amministrazione ad essere un punto di riferimento per i Cittadini.

Abbiamo affrontato col massimo impegno tutte le situazioni e fatto con responsabilità le scelte necessarie, portando avanti il nostro programma, progettando e realizzando importanti interventi che sono sotto gli occhi di tutti e altri ancora che sono in corso di completamento e di definizione.

Grazie al costante confronto che in questi anni abbiamo avuto con la nostra Comunità, con le sue espressioni sociali, culturali ed economiche, stiamo mettendo a punto le linee programmatiche relative al nuovo quinquennio, che dettaglieremo nelle prossime settimane di campagna elettorale. Ci siamo fatti guidare da sentimenti di passione, dedizione e determinazione che continueranno ad animarci con rinnovato vigore e tenacia per gli anni a venire». 

 

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore