/ Varese

Varese | 08 dicembre 2023, 16:17

FOTO e VIDEO - Il "gioiellino" di Masnago è pronto per il pallone: «Un dono per voi ragazzi»

Inaugurato oggi il nuovo campo da calcio dell'oratorio San Giovanni Bosco, realizzato con un investimento da 310 mila euro. Il sindaco Davide Galimberti: «Questo luogo ha fatto crescere tante persone e grazie all’investimento fatto continuerà a farlo». Presente la moglie di Pietro Anastasi

FOTO e VIDEO - Il "gioiellino" di Masnago è pronto per il pallone: «Un dono per voi ragazzi»

Un dono a tutti ragazzi che credono nello sport.

Questo il messaggio - recato su una targa apposta appena fuori dal rettangolo di gioco - che ha accompagnato oggi l’inaugurazione del nuovo campo da calcio (e da pallavolo) dell’oratorio San Giovanni Bosco di Masnago. 

Una festa, per i grandi che guardavano con occhi un po’ commossi questo gioiellino (un investimento di 310 mila euro per rifarlo) ricordando le loro “epiche” battaglie sportive tra terra, buche e pozzanghere, e per i piccoli che non vedevano l’ora di calcare la splendida erba sintetica appena posata. E al taglio del nastro, decine di bimbi e ragazzini si sono letteralmente gettati dentro, pallone ai piedi, per godersi il loro rifinito playground.

Ha detto il sindaco di Varese Davide Galimberti, che non poteva mancare all’inaugurazione insieme all’assessore Roberto Molinari: «Un momento, questo, atteso da tantissimo tempo. Questo luogo ha fatto crescere tante persone e grazie all’investimento fatto continuerà a farlo. Complimenti al lavoro della parrocchia e dell’associazione Or.Ma. che puntano davvero molto sull’ambito sportivo e sono tra le più importanti della città».

Non solo le autorità cittadine hanno fatto da contorno al grande giorno per la comunità di Masnago: presenti anche i parroci don Giampietro e don Michele, il vicario episcopale di zona don Franco Gallivanone, i progettisti e gli architetti che hanno messo la loro mano professionale sull’opera, la ditta Limonta che ha fornito il materiale e la signora Anna Bianchi, moglie di Pietro Anastasi, il cui invito odierno potrebbe essere il preludio a una futura intitolazione alla memoria del marito, grande e indimenticato campione.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore