/ Varese

Varese | 24 novembre 2023, 12:42

Varese, esteso a Biumo il divieto di consumo di alcol in strada. Più agenti in centro per Natale e in borghese sui bus urbani

Presentate al comando di polizia locale del capoluogo dal sindaco Galimberti, dall'assessore Catalano e dal comandante Vegetti le misure per garantire maggiore sicurezza da via Carcano a via Garibaldi, da piazzale Trento e Trieste a via Milano e via Como. Nel periodo delle feste maggiori uomini e controlli in centro e nelle aree dei cantieri per favorire la viabilità

Il sindaco Davide Galimberti, l'assessore alla Polizia Locale Raffaele Catalano e Claudio Vegetti, comandante della polizia locale varesina

Il sindaco Davide Galimberti, l'assessore alla Polizia Locale Raffaele Catalano e Claudio Vegetti, comandante della polizia locale varesina

Si sposta all'area di Biumo, anche dopo le segnalazioni di cittadini e residenti, il divieto di consumo di bevande alcoliche in strada grazie a un'ordinanda firmata dal sindaco Davide Galimberti: nell'area interessata, da via Carcano a via Cairoli e a via Garibaldi, da piazzale Trento e Trieste a via Milano, via Como, via Medaglie d'Oro e via Piave, alcuni soggetti sono stati già raggiunti da daspo urbano.

Vengono inoltre incrementati i servizi di controllo delle polizia locale in occasione del Natale, quando agenti appiedati saranno in azione nella zona del centro a partire dall'8 dicembre. Inoltre in zone di traffico particolare e in prossimità dei cantieri aperti in città gli stessi uomini della Polizia locale varesina avranno la possibilità di intervenire anche regolando i semafori, quindi rendendoli lampeggianti, per rendere più scorrevole il flusso delle auto.

Non solo: sui bus urbani dopo numerose segnalazioni di danneggiamenti e interruzione di servizio anche in orario scolastico, in accordo con Autolinee Varesine saranno presto presenti agenti anche in borghese del comando di via Sempione. 

Sono questi i provvedimenti anti degrado e per la sicurezza illustrati questa mattina dal sindaco Davide Galimberti, dall'assessore alla Polizia locale Raffaele Catalano e dal comandante Claudio Vegetti.

«A seguito di servizi effettuati da polizia locale, polizia di Stato e carabinieri abbiamo individuato a Biumo un fenomeno da reprimere - ha spiegato Catalano - Ecco dunque il divieto di consumo in strada di bevande alcoliche e superalcoliche a partire dalle 17, e non dalle 18 come accaduto in piazza Repubblica, e fino alle 6 del mattino dal 26 novembre al 26 dicembre. A essere coinvolte sono via Carcano, via Cairoli, via Merini, via Adamoli, via Garibaldi, piazza XXVI Maggio, largo Comolli, via Casula, piazzale Trento e Trieste, via Milano, via Como, via Rainoldi, via Medaglie d'Oro e via Piave. Alcuni soggetti italiani senza fissa dimora sono già stati sanzionati con dei daspo urbani».

Il primo cittadino, Davide Galimberti, ha spiegato la firma dell'ordinanza odierna: «La decisione è stata presa d'intesa con il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza e dopo i buoni riscontri dell'ordinanza sperimentale in piazza Repubblica, dove il fenomeno era prettamente estivo, come testimoniato da negozianti, cittadini e dalle stesse forze dell'ordine. Rinnoviamo dunque il provvedimento su un'altra zona, anticipando l'orario di divieto di consumo in strade, piazze, giardini, parchi, aree pubbliche e aperte al pubblico di sostanze alcoliche ed estendiamo l'effetto dell'ordinanza in nuove vie anche a fronte di segnalazioni e richieste che ci sono pervenute da abitanti ed esercenti. Per quanto riguarda piazza Repubblica, verrà introdotto a breve un provvedimento ancora più restrittivo e rigoroso». 

Claudio Vegetti, comandante della polizia locale varesina, entra nel dettaglio della misura anti degrado e del divieto che non riguarderà aree concesse dall'amministrazione o autorizzate (ad esempio l'occupazione di tavolini limitrofi a pubblici esercizi): «I 5 daspo urbani, con ordini di allontanamento, sono stati comminati a cittadini senza fissa dimora e dopo situazioni di violazione della legge e ubriachezza, grazie al coordinamento con forze di polizia, prefettura e questura».

Capitolo Natale, dove i flussi di persone in entrata a Varese cresceranno considerevolmente: «D'intesa con l'assessore - spiega Vegetti - abbiamo puntato a una presenza costante del pattugliamento appiedato nelle zone centrali senza traffico. Avremo una presenza costante e pattuglie automontate e guidate anche nell'area dei Giardini per monitorare le presenze e attenzionare una zona maggiormente frequentata nel periodo delle feste».

Per quanto riguarda la viabilità, «rafforziamo l'attenzione a micro e grandi cantieri - annuncia Vegetti - da largo Flaiano alla zona area Aermacchi per evitare problemi e intralci di viabilità». Sui bus di Autolinee Varesine «stiamo preparando servizi in borghese, oltre che in divisa, per evitare situazioni di disagi all'utenza e anche blocco dei veicoli, come già accaduto, su indicazione della questura. Il problema è quello della frequentazione dei bus anche su corse scolastiche, quando i controllori fanno fatica: ci siamo affiancati a loro in divisa ma lo faremo anche in borghese in orari diversi, dove ci sono segnalazioni di rischio in arrivo da Autolinee, per evitare interruzione di pubblico servizio o danneggiamenti che possono sfociare anche nel penale».

Se il sindaco ha confermato la data del 1° dicembre per l'entrata in vigore del provvedimento che rende gratuiti i parcheggi il venerdì pomeriggio e il sabato (la domenica lo sono già) negli stalli in area verde, l'assessore Catalano e il comandante Vegetti hanno annunciato, dalla stessa data, l'entrata in servizio del vice commissario Patrizio Pastore, proveniente dal comando di Busto che lavorerà al nucleo anti degrado, con una competenza informatica particolare per sfruttare ancora meglio le immagini delle telecamere cittadine in funzione per combattere il degrado.



A.C.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore