/ Territorio

Territorio | 19 ottobre 2023, 12:33

Una pizza per sostenere gli alluvionati di Gerenzano: al Vecchio Ottocento di Gavirate AIME organizza una cena solidale

Assieme a Camera Condominiale, associazione Gavirate tra Parco e Lago e Provincia di Varese viene organizzata per lunedì sera una serata in nome della solidarietà verso i cittadini del territorio. La sindaca Stefania Castagnoli: «Grande sfida, la solidarietà è un valore che non tramonta mai»

I volontari della Protezione Civile con gli organizzatori della pizzata solidale

I volontari della Protezione Civile con gli organizzatori della pizzata solidale

Una pizza per Gerenzano, un gesto tanto semplice quanto significativo. È questa l’iniziativa di AIME: una cena per raccogliere fondi destinati al Comune del saronnese per aiutare le vittime dell’alluvione che quest’estate ha lasciato, e lascia ancora tutt’ora, diversi cittadini del paese in difficoltà.

L’iniziativa di AIME è in collaborazione con Camera Condominiale Varese e l’associazione Gavirate tra Parco e Lago, e può contare sul patrocinio della Provincia di Varese.

La presentazione dell’evento è stata effettuata ai Giardini Estensi, all’interno del Villaggio Sicurezza allestito in questi giorni, nello stand della Protezione Civile, a dimostrazione della vicinanza e del lavoro che i volontari hanno svolto e continuano a svolgere.

Per AIME, presente il vicesegretario Matteo Marchesi: «Questo evento serve a lanciare un messaggio, è chiaro che il ricavato non sarà esaustivo per coprire tutte le esigenze. Il sud della provincia ospita la maggior parte dei nostri associati per il suo tessuto imprenditoriale, perciò questo è un segnale della nostra mission. Che questo evento sia da stimolo, speriamo che il messaggio esca prepotente».

La pizzata si terrà alla pizzeria Vecchio Ottocento di Gavirate lunedì 23 ottobre alle 20 (prenotazioni a segreteriagenerale@aimeitalia.it o al 351 5387560). Al momento sono quasi un centinaio i partecipanti che hanno già aderito alla serata. Il costo, comprensivo di pizza e bevanda, è di 15 euro.

«È importante che le associazioni si rapportino con il territorio - ha affermato Gianni Lucchina, presidente dell’associazione Gavirate tra Parco e Lago - È un momento di vicinanza per dire che a Gerenzano non sono soli. Chiediamo a tutti i cittadini e agli imprenditori di partecipare per raccogliere più ricavato possibilie».

Anche Andrea Leta, con la sua Camera Condominiale, ha sposato la causa: «Quando c’è stata l’alluvione, noi che abbiamo associati nella zona, siamo stati subito sensibili e abbiamo attivato la macchina di aiuti. Subito dopo, con Gianni Lucchina e AIME ci siamo attivati e ora siamo qui. Anche se operiamo in Comuni non vicini non possiamo scordarci di loro».

Per la Provincia era presente Alberto Barcaro, consigliere con delega alla Protezione Civile: «Ci si augura che il nostro patrocinio porti più coinvolgimento. Per quanto ci è stato possibile abbiamo dato il nostro supporto. Chiaramente bisognerebbe riuscire a programmare una serie di interventi sul lungo periodo, se pensiamo agli eventi idrogeologici in provincia uno dovrebbe dire che è ora di mitigare il rischio. Il problema esiste e la vicinanza del territorio è doverosa».

A concludere, l’intervento di Stefania Castagnoli, sindaca di Gerenzano, che non ha potuto fare a meno di ringraziare tutte le parti coinvolte per il supporto: «Grazie per aver pensato a questa iniziativa. In un momento difficile, in cui la nostra comunità sta attraversando una delle sue più grandi sfide, ci sono delle associazioni che brillano come un faro nella notte, la solidarietà è un valore che non tramonta mai, perché non solo contribuisce a fornire sostegno materiale, ma riscalda i cuori e rinnova la speranza, rappresenta la tessitura di una comunità unita. I fondi serviranno alla ricostruzione ma il gesto ha un valore inestimabile. A nome di amministrazione e cittadini ringrazio tutti».

Lorenzo D'Angelo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore